Quali sono i brani che hanno fruttato più soldi a David Coverdale?

I brani che hanno portato maggiori introiti a David Coverdale sono stati rivelati dopo che l'artista ha deciso di vendere il suo catalogo. 

Si tratta di una scelta che ha accomunato molti artisti nel corso degli anni. Da Bob Dylan a Bruce Springsteen e, ora, anche David Coverdale che ha ceduto tutto il suo materiale, incluso quello con Whitesnake e Deep Purple ad una cifra astronomica. Dopo aver concluso un contratto miliardario con Round Hill Music, dichiarando espressamente di star mettendo la sua eredità in buone mani, Music Business Worldwide ha stimato che l'artista abbia guadagnato una cifra di circa 5 miliardi di dollari

I brani più prolifici nel catalogo di Coverdale

Stando agli esperti, le tracce che hanno fruttato più entrate a David Coverdale sono: Here I Go Again, Crying In The Rain, Fool For Your Loving, Is This Love, Still Of The Night, Slow An' Easy, Burn e Stormbringer. Mentre le prime sei appartengono alla discografia dei Whitesnake, le ultime due provengono dal catalogo dei Deep Purple

L'esecutivo di Round Hill Music, Trevor Bowen, si è così espresso riguardo la recente acquisizione: "Siamo felici di avere accesso al leggendario catalogo di David Coverdale, contenente hit firmate da uno dei più grandi frontman nella storia del rock, che ha aiutato a definire un'era musicale. Siamo grati di investire capitale in un'acquisizione di così grande valore, mentre continuiamo a pensare ad altre preziose opportunità"

Il business sulle discografie degli artisti sta toccando cifre sempre più alte, coinvolgendo moltissime aziende dell'industria musicale e alcuni tra i più importanti artisti del rock e non solo. 

You May Also Like