GUNS N’ ROSES: “One In A Million” esclusa dalla nuova ristampa

Axl Rose and Slash of Guns N Roses perform live at Rock In Rio II on January 15, 1991 in Rio De Janeiro, Brazil. (Photo by Ke.Mazur/WireImage)

La canzone “One In A Million” dei Guns N’ Roses è stata esclusa dalla nuova ristampa di Appetite For Destruction a causa del testo offensivo: al suo interno, parole razziste, omofobe e frasi offensive

Nei giorni scorsi vi abbiamo annunciato l’uscita di una speciale versione rimasterizzata del disco d’esordio dei Guns N’ RosesAppetite For Destruction: Locked N’ Loaded (leggi tutti i dettagli, cliccando qui). Il cofanetto sarà disponibile in diversi formati, e conterrà un totale di 73 brani, fra cui 49 inediti. Tuttavia, in seguito ad alcune polemiche, la traccia  “One In A Million“, contenuta in origine nell’EP acustico del 1988 “GN’R Lies” non sarà presente nella ristampa, perchè accusata di contenere parole razziste e omofobe, fra cui “niggers” e “fagots”, oltre ad una serie di frasi offensive. 

La scelta del linguaggio, attirò grandi critiche anche al momento del rilascio del brano, quando Axl Rose raccontò di aver scritto quel pezzo sulla base delle prime impressioni avute una volta trasferitosi a Los Angeles, da una piccola cittadina dell’Indiana. In un’intervista dell’89, Rose difese quel linguaggio dicendo: “Non mi piacciono i confini di alcun tipo. Non mi piace sentirmi dire cosa posso dire e cosa no.

 

 

 

Commenta Via Facebook

You May Also Like