A Milano inaugura oggi, 19 dicembre, la mostra ‘Reality 80 – Il “decennio degli effetti speciali”‘, curata da Cristina Quadrio Curzio e Leo Guerra, ospitata fino al 23 febbraio presso la Galleria Gruppo Credito Valtellinese di Milano, all’interno del Palazzo delle Stelline.

La retrospettiva ripercorre eventi legati alla cultura, allo spettacolo, alla società, al design, alla grafica ed alle arti in generale della ‘Milano da bere’.

Sotto i riflettori il decennio 1980-1990, all’interno di un percorso espositivo si che si sviluppa tra storie e personaggi di quegli anni, in una suddivisione tematica degli eventi, con oggetti e gadget, grafiche e stampe, icone di un’epoca.

Una sezione è dedicata anche alle cover degli LP e delle musicassette, disegnate da Mario Convertino, che fanno parte dei nuovi pattern pervasivi degli anni Ottanta insieme alle copertine dei magazine e gli impaginati. Forme geometriche, punti, rette triangoli che ricorrevano spesso nei manufatti grafici dell’epoca, dalla musica all’arte, dall’editoria al design.

Commenta Via Facebook