2016: 20 giorni dopo la morte di David Bowie, il suo ultimo album Blackstar raggiunge il primo posto in America. È il primo disco di Bowie ad arrivare al numero 1 negli Stati Uniti.

1973: I Kiss tengono il loro primo concerto, esibendosi al Popcorn Club nel Queens, a New York. Sul palco indossano il loro iconico trucco, ma non i costumi che in seguito li hanno resi famosi.

Foto via: www.inquisitr.com

1971: Neil Young suona “The Needle and the Damage Done” alla Royce Hall della UCLA. La canzone viene registrata e pubblicata nell’album “Harvest” un anno dopo.

1969: I Beatles mettono in scena il loro celebre concerto sul tetto della Apple Records di Londra. Dopo aver eseguito alcuni brani, tra cui “Get Back” e “Do not Let Me Down”, la polizia li interrompe quando inizia a riunirsi una grande folla ai piedi dell’edificio. È l’ultima esibizione pubblica dei Beatles.

1958: “Jailhouse Rock” di Elvis Presley entra nella classifica del Regno Unito al numero 1.

1951: Phil Collins nasce a Chiswick, in Inghilterra. Prima di intraprendere la carriera solista nel 1980, è il batterista e cantante dei Genesis.

Commenta Via Facebook