Problemi da vicinato: Robbie Williams e Jimmy Page continuano a litigare

Foto via: www.express.co.uk

Problemi da vicinato: Robbie Williams e Jimmy Page continuano a non trovare un punto d’accordo sui lavori di ristrutturazione

La faida fra i vicini di casa più celebri al mondo continua: Robbie Williams e Jimmy Page continuano a discutere senza trovare un punto d’accordo. I due, sono vicini di casa da cinque anni, quando Williams ha acquistato Woodland House per un valore di 17,5 milioni di sterline nel 2013. Da circa quattro anni, i due continuano a bisticciare senza trovare un punto di incontro riguardo le proposte di costruzione della casa del cantante.

Secondo quanto riferito da alcune fonti, Williams vorrebbe costruire una palestra sotterranea e una piscina, al contrario, Page teme che questi lavori possano danneggiare la sua casa in modo permanente. “La mia casa è stata progettata da William Burges, uno dei più grandi architetti del diciannovesimo secolo“, ha detto Page, dopo aver rivelato di suonare solamente la chitarra acustica all’interno dell’abitazione, proprio per minimizzare le vibrazioni e quindi il rischio di danni. “Contiene materiali originali e insostituibili, vi chiedo di prendere tutte le misure necessarie per proteggere la mia Tower House dalla minaccia dei danni che potrebbe affrontare.

 

 

Commenta Via Facebook

You May Also Like