Technics presenta due nuovi giradischi

Technics, giradischi, nuovi, piatto, qualità, Vinile, Stone Music,

Due nuovi giradischi nel panorama Technics

Panasonic amplia la gamma Technics con due nuovi sistemi a trazione diretta Serie Deluxe. Senza giradischi di qualità, i vinili sono solo begli oggetti da collezione o arredamento. Con il giradischi adatto, diventano invece un’esperienza sonora che migliora la qualità di vita. La Technics aggiunge al suo catalogo di ottimi supporti per l’ascolto due nuovi modelli che usano il sistema a trazione diretta, fiore all’occhiello della casa di produzione. Parliamo dell’SP10-R e dell’SL-1000R. Il punto di forza della trazione diretta (Direct Drive) è la capacità di eliminare la degradazione della qualità del suono causata da fattori come l’irregolarità di rotazione e le piccole vibrazioni tra il motore e il meccanismo di trazione. Come è noto, la Technics è stata la pioniera in questo campo con l’SP-10, primo giradischi a usare questo metodo, lanciato nel 1972.

SP 10-R

Il modello SP10-R dispone di un motore a trazione diretta a doppia bobina, con doppio rotore privo di nucleo e bobine di statore su entrambi i lati per una trazione complessiva a 12 perni e 18 bobine, che generano una forza rotante sufficiente a pilotare il piatto. La rotazione è stabile, con oscillazioni e vibrazioni ridotte al minimo (0,015% o meno, misurazione considerata al limite del rilevabile). Il piatto del giradischi è costituito da uno strato in ottone dello spessore di 10 mm, potenziato da pesi ausiliari in tungsteno posti sul margine esterno. Lo strato in ottone è laminato su alluminio pressofuso, per peso complessivo di circa 7,9 kg e una massa inerziale di circa 1 tonnellata/cm. Per eliminare le vibrazioni indesiderate, la parte posteriore è rivestita da uno strato ammortizzante in gomma, per una struttura a tre strati che garantisce una rigidità più elevata e uno smorzamento delle vibrazioni maggiore. L’unità di controllo infine è separata dalla principale e il suo alimentatore è dotato di una tecnologia esclusiva che fornisce un voltaggio con rumore minimo.

SL – 1000R

Il Sistema Technics SL-1000R è caratterizzato da un braccio di lettura a “S” universale, realizzato con una leggera lega di magnesio ad alto smorzamento. Il braccio a sospensione cardanica impiega cuscinetti ad alta precisione. Per garantire una riproduzione di suono più vivida il cablaggio interno è di tipo OFC, così che il segnale musicale trasmesso dalla puntina non venga smorzato e l’energia musicale generata dai solchi non vada persa. La sezione portante del braccio è integrata al giradischi, e per garantire prestazioni di massima qualità, i cuscinetti del braccio, i cuscinetti del giradischi e la posizione della puntina rimangono costanti, formando una struttura complessiva con la quale vengono ridotte al minimo le vibrazioni. I nuovi giradischi Technics saranno disponibili nel mercato italiano a partire dal mese di aprile 2019

Commenta Via Facebook

You May Also Like