I 100 migliori dischi degli anni 60: Bayou Country (Creedence Clearwater Revival)

Creedence Clearwater Revival, Woodstock, Wilson Pickett, Grateful Dead, John Fogerty, Tom Fogerty, Stu Cook, Doug Clifford, Classic Rock, stonemusic.it

Il secondo album in studio dei Creedence

Un breve estratto della storia di copertina di Classic Rock 77.

In varie incarnazioni, i CCR si erano sbattuti per circa un decennio nei circuiti dei locali californiani, prima di centrare la prima hit con Suzie Q nel 1968. L’anno dopo vide uno scoppio di creatività con ben tre dischi in soli 11 mesi.

Il primo, BAYOU COUNTRY, li riposizionò come rocker tradizionali molto Southern, con i brani di John Fogerty, paludosi e ricchi di fascino, lucidi antidoti alla compiacenza psichedelica. Proud Mary diede il via a una serie di successi internazionali, che a metà degli anni 70 portarono i Creedence Clearwater Revival a vendere più dei Beatles.

 

L’articolo integrale su Classic Rock 77 che si può acquistare qui.

 

Commenta Via Facebook

You May Also Like