I Black Sabbath e Bill Ward insieme ai Grammy

Il batterista originale della formazione si è ritrovato sabato sera a Los Angels insieme a Toni Iommi e Geezer Butler

Durante la cerimonia Grammy Salute To Music Legends al Dolby Theatre di Los Angeles, tenutasi sabato sera, Bill Ward, Toni Iommi e Geezer Butler hanno ricevuto a nome dei Black Sabbath il Lifetime Achievement Grammy da parte della Recording Academy, come già vi avevamo annunciato.

I Rival Sons hanno suonato per l’occasione, la consegna del premio dedicato a chi ha “made outstanding contributions of artistic significance to the field of recording” (realizzato contributi artistici straordinari nel campo della registrazione).

Toni Iommi ha poi pubblicato questa immagine, commentando “Another Grammy! Great performance from Rival Sons yesterday, thanks guys” (un altro Grammy! Grande performance dei Rival Sons, ieri, grazie ragazzi)..

Bill Ward non aveva partecipato alla reunion dei Black Sabbath del 2011, avendo dichiarato di non avere ricuvuto un contratto che fosse “firmabile”; Ozzy Osbourne aveva invece suggerito che il batterista non fosse sufficientemente in salute per partecipare alla reunion. In ogni caso il gruppo suonerà il prossimo giugno nella città natale di Birmingham.

Commenta Via Facebook

You May Also Like