NEIL YOUNG partecipa ad una protesta per il suo 71′ compleanno

neil young

Neil Young ha sorpreso manifestanti ambientali nel Dakota esibendosi con la sua chitarra acustica per il suo 71 ° compleanno.

L’icona del rock si è presentata senza preavviso presso allo Standing Rock, luogo della protesta, nello stato Americano. Ha attraversato la folla strimpellando la sua chitarra e suonando la sua armoniNca.

E’ stato pubblicato un video della sua apparizione su Facebook, in cui Young ha scritto: “Ho realizzato il mio desiderio di compleanno oggi, la mia ragazza mi ha portato al #StandWithStandingRock #WaterIsLife.

Coloro che danneggiano la Madre Terra, danneggiano tutti noi. Perdoniamoli, ancora non riescono a vedere.

La controversa questione che ha scatenato la protesta riguardava un oleodotto sotterraneo da 3.7 milioni di dollari e lungo oltre mille miglia. Al progetto si sono ribellati dei gruppi di nativi americani dell’Iowa e del Dakota che hanno detto che è del tutto inutile, e che sarebbe soltanto un consistente danno all’ambiente.
Neil Young ha recentemente annunciato che pubblicherà il suo nuovo album Peace Trail il 2 dicembre, per la Reprise Records. L’album sarà caratterizzato per lo più da brani aucstici.

got my birthday wish today
my girl took me to #StandWithStandingRock
#WaterIsLife
those who damage Mother Earth
damage us all
forgive them
they don’t yet see

Pubblicato da Neil Young su Sabato 12 novembre 2016

Commenta Via Facebook

You May Also Like