Linn Majik LP12: un ottimo giradischi dell’azienda scozzese

Linn Majik LP12, giradischi, Glascow, Klimax, Sondek, Vinile, stonemusic.it

Caratteristiche più semplici rispetto ai modelli di punta, ma con alte possibilità di upgrade

È dal 1973 che l’azienda scozzese Linn offre una straordinaria gamma di componenti hi-fi per uso domestico. Gli impianti prodotti a Glasgow fanno della modularità una caratteristica essenziale, in modo da permettere agli audiofili di ampliare o aggiornare il sistema secondo le proprie esigenze e tempistiche.

Il giradischi Linn Majik LP12 è una variante del Sondek LP12, modello che già da anni ha incontrato il favore del pubblico. Per ciò che riguarda alimentatore interno, braccio e testina l’LP12 può essere considerato un impianto con peculiarità più semplici rispetto ai giradischi più elaborati come il Klimax, che l’azienda ha inserito sul mercato a un prezzo di circa ventimila euro.

Viene offerto sul mercato con l’ultimo modello di sottotelaio in alluminio con struttura a sandwich, cuscinetti a singolo punto brevettati e alimentazione interna a basso rumore. Può essere aggiornato fino alla versione top attraverso i vari kit messi a disposizione dalla casa. L’apparecchio viene fornito in bundle con una testina Adikt MM e un braccio in carbonio Pro-Ject 9cc con tubo in carbonio e massa da 8,5 gr.

Con finiture disponibili in colore noce, quercia, nero, palissandro e ciliegio, il suo prezzo è inferiore ai 4.000 euro.

Commenta Via Facebook

You May Also Like