Fadi: “W la Romangna, W il Sangiovese”. No alle discriminazioni.

Accento romagnolo ma di origini italo-nigeriane, il cantautore Fadi ci parla di lui, della sua canzone sanremese e della paura del diverso.

Fadi, al secolo Thomas O. Fadimiluyi, è un giovane emergente originario della Riviera Romagnola che a dicembre ha passato le dure selezione di Sanremo Giovani con il brano Due Noi e ora si trova in gara nella sezione giovani della 70esima edizione del Festival.

Additato come diverso? Come straniero in patria? Un po’ come era successo a Mahmood l’anno scorso? Lui risponde sarcasticamente: “Viva la Romagna, viva il Sangiovese!”. Come a dire che, delle discriminazioni, infondo, chi se ne frega.

Due Noi punta a non far scomparire i ricordi dei rapporti che per Fadi sono stati importanti e fondamentali durante il suo periodo universitario a Bologna. Il brano racconta sia di una storia di amicizia che di amore, situazioni in cui, nel bene e nel male, ci si porta dietro un senso di nostalgia. Vuole augurare, comunque sia andata, il meglio a chi ho incontrato.

Di seguito il testo della canzone Due Noi:

Mi diverto ogni tanto a passare
Sotto casa tua
Lo faccio apposta
La prendo larga e sbaglio strada
Per vedere se sei ancora viva
Per sentire se sei ancora vera
Per scoprire se sei ancora intera
Per sentire se sei ancora in me
Per vedere se poi
Noi due, felici
Per le strade di Bologna
Per le strade di Bologna
Noi due, in piedi
Noi due, sereni
Ma tu
Chiedilo a Parara e Toni
Quali sono i giorni
Cattivi o buoni
Chiedilo ad Andrea che si è perso
È ancora lì nel centro che cerca un senso
E poi noi due, in piedi
Per le strade di Bologna
Per le strade di Bologna
Noi due, sereni
Noi due, in piedi
E mi sbaglio ogni tanto a passare
Sotto casa tua
Non lo faccio apposta
La prendo larga
E vedo la serranda
E proseguo via via
E scorro nel traffico
Nei giorni delle stagioni
Ma la tua la tua la tua
Non finirà mai
La tua stagione non finirà mai
La tua stagione non finirà mai
La tua stagione non finirà mai
Dentro me
E poi noi due
Una storia che rimane
Tra le strade di Bologna
Per le strade di Bologna
Noi due
Nel bene e nel male
Forse ti verrò a pigliare
Per le strade di Bologna
Noi due
E poi, noi due
Due noi

You May Also Like