Vanessa Hudgens sul Coronavirus: “Mi sembra una stronzata”

L'ex reginetta di High School Musical sminuisce il virus: “Le persone muoiono, è inevitabile”.

La cantante e attrice ha scioccato il web qualche giorno fa quando, durante una diretta sul suo profilo Instagram, con molta nonchalance ha dichiarato di non comprendere quella che le sembra essere un'isteria di massa:

È un virus. Capisco e rispetto la situazione ma, se anche tutti lo prendessero, le persone muoiono. È inevitabile.

A scandalizzare è stata tanto la dichiarazione fatalista quanto l'atteggiamento della star che sembrava prendere il tutto con molta (troppa) leggerezza, sorridendo alla telecamera con fare disinvolto e spensierato.

Molti l'hanno ritenuto un messaggio sbagliato proprio perché proveniente da una star del suo calibro con un seguito sui social di 38 milioni di follower. Fra di loro c'è anche la modella Elisa D'Ospina che riporta la parte incriminata della diretta della Hudgens sul suo profilo Twitter.

Sono tanti gli artisti e i personaggi dello showbiz che, in questi giorni, stanno cercando di sfruttare la propria risonanza sui social per invitare la popolazione al rispetto delle norme istituite dalle autorità competenti, dalla quarantena, al rispetto delle distanze di sicurezza fino ad arrivare alla condivisione di campagne social di raccolta fondi per aiutare i tanti ospedali che si trovano sotto pressione in questo periodo difficile. 

Una di loro è Chiara Ferragni che, direttamente dal Belpaese, si sta impegnando per mantenere alto l'umore dei suoi follower promuovendo iniziative di svago in tutta sicurezza come quella della musica dai balconi, iniziativa alla quale collabora anche il marito Fedez con dirette Instagram registrate direttamente dal balcone del loro appartamento in centro a Milano. Hanno partecipato alle dirette anche diversi artisti fra cui Emma Marrone, Francesca Michielin e Andrea Bocelli che, così facendo, hanno portato la loro musica live nelle case di molti italiani. 

Ed è proprio la Ferragni a scagliarsi contro Vanessa Hudgens: in effetti, l'influencer ritiene, come molti, che la Hudgens non abbia riflettuto abbastanza sulle conseguenze che le sue parole avrebbero potuto avere sul comportamento dei propri followers, spesso molto giovani.

In questo momento buio è importante attenersi alle norme dettate dalle autorità sanitarie per essere in grado di sconfiggere il virus nel minor tempo possibile. Usare i propri social per diffondere queste stesse norme è segno di spirito di comunità e senso civico mentre, purtroppo, non si può dire lo stesso di chi fa il contrario minimizzando gli effetti di un virus che, potenzialmente, potrebbe essere letale per molti.

You May Also Like