Chubby Checker, l’uomo che inventò il twist!

Tanti auguri Chubby Checker! Oggi il padre del twist compie 79 anni. Ecco la storia di come nacque il ballo più famoso degli anni '60!

Siamo nel 1960. A 18 anni, Chubby Checker si trovava in New Jersey, al Rainbow Club di Wildwood. Qui, la sua versione di The Twist fece la storia.

La versione originale di Hank Ballard era stata quotata al sedicesimo posto della Billboard, nel 1959. Ma Chubby Checker ne fece un successo incontrollabile, soprattutto per la ballabilità della canzone, che veniva spesso riproposta all’American Bandstand di Dick Clark. In poco tempo The Twist raggiunse la vetta della classifica Billboard Hot 100, per ben due volte.

La notorietà del brano arrivò a condizionare moltissimo la nomea di Checker, che era visto ormai come un “musicista di danza”, ovvero un artista che avrebbe avuto successo solo con dischi ballabili. Questo portò Checker ad affermare addirittura che The Twist gli aveva rovinato la vita, trascinandolo lontano da una carriera appena intrapresa nei night club.

Negli anni Settanta, il brano venne tolto dalla circolazione a causa di dispute legali con la Cameo Parkway Records. Non per questo smise di circolare, ma lo fece ovviamente in versioni non ufficiali. Dopo questo successo, pochi album di Checker raggiunsero la notorietà, anche se una sua reinterpretazione di Back in the U.S.S.R dei Beatles lo riportò in classifica dopo tre anni.

Negli anni 2000, anche Knock Down The Walls scalò le classifiche, ma il suo successo principale fu senza dubbio quel The Twist che Checker rese famoso in tutto il mondo da ragazzino.

You May Also Like