Beatles: qual è il significato dell’ultimo verso di “Norwegian Wood”?

Beatles

Tratta da RUBBER SOUL, Norwegian Wood è una pietra miliare nella discografia dei Beatles, nonché un highlight importante per la storia della musica. Qual è il suo vero significato? 

Norwegian Wood fu scritta da John Lennon mentre era in vacanza sulla neve con la sua ex moglie Cynthia a St. Moritz, sulle Alpi svizzere. L'artista fu raggiunto, poi, da George Martin e dalla futura moglie Judy Lockhart-Smith. Il brano viene ricordato da appassionati e addetti ai lavori per la sua struttura visionaria, data dalla presenza del sitar in un brano la cui natura è western pop. Il significato della canzone è stato per molto tempo fonte di curiosità per i fan. In quest'articolo proveremo a fare luce su di esso e, in particolare, sull'ultimo verso che chiude la traccia. 

Il significato di Norwegian Wood raccontato da John Lennon 

In Norwegian Wood traspare chiaramente l'influenza che artisti come Bob Dylan ebbero sui Beatles e, in particolare, su John Lennon. Lo stesso autore, più tardi, avrebbe composto una sorta di risposta alla canzone, Blonde On Blonde che, col brano in oggetto, condivide una struttura melodica simile. Norwegian Wood racconta di una relazione extra-coniugale che, al tempo, John Lennon intratteneva. Pete Shotton, caro amico dell'artista, suggerì che la protagonista del brano fosse Maureen Cleave, giornalista, grande amica del Beatle. 

In merito al brano, invece, Lennon si espresse in questo modo: "Norwegian Wood è completamente mia. Racconta di una relazione che avevo. Ero molto attento e a volte paranoico perché non volevo che mia moglie, Cyn, scoprisse che stessi vivendo qualcosa fuori dalle mura domestiche. Ho sempre avuto delle relazioni oltre il matrimonio, quindi ho provato ad essere sofisticato mentre ne raccontavo una, come se ci fosse una coltre di fumo ad avvolgere i miei affari. In ogni caso, non ricordo quale fosse la donna a cui pensassi mentre la scrivevo"

Gli ultimi versi di Norwegian Wood 

Al di là delle dichiarazioni di John Lennon sulla canzone, Norwegian Wood vide anche il valido contributo di Paul McCartney, a cui fu affidata la composizione della parte centrale. Esprimendosi riguardo il significato degli ultimi versi della traccia, Paul McCartney disse: "Quando arrivai, John aveva solo la prima parte ed era brillante. Non c'era titolo e il brano non aveva ancora una struttura definita. Quando hai una grande idea, però, le cose si scrivono da sole, dimostrandoti di sapere che sai scrivere canzoni. Scrissi la seconda strofa e poi pensai alla parte finale, dove lei scopre il tradimento e spinge il partner a dormire in bagno. Pensai ad una vendetta, ebbi l'idea di fargli bruciare il legno norvegese che decorava le pareti. Avrebbe potuto avere un significato più filosofico, magari accendere un fuoco per scaldare la propria anima, ma ho voluto che il protagonista del racconto bruciasse tutto per vendicarsi e, una volta finito il testo, dedicarci alle strumentali"

You May Also Like