14 rockers che sono stati arruolati nell’esercito

jimi Hendrix

Negli Stati Uniti non è difficile imbattersi in un veterano di guerra. Ad oggi, la nazione conta oltre 20 milioni di uomini che hanno prestato servizio al fronte, tra cui spiccano i nomi di alcune grandi rockstar. 

Da Jimi Hendrix a Elvis Presley, fino ad arrivare ai protagonisti del grunge come Jason Everman. La storia del rock è piena di artisti che, prima di imboccare il sentiero della fama grazie alla musica, hanno prestato servizio al fronte. Alcune volte i due cammini si sono intrecciati, ne è un esempio il percorso di John Fogerty dei Creedence Clearwater Revival, regalando al mondo importanti riflessioni trasposte in musica sui più grandi conflitti armati del mondo moderno. 

Kris Kristofferson 

La vita di Kristofferson intraprese molti bruschi cambi di rotta prima di trovare stabilità nella fortunata carriera di songwriter che l'ha poi scandita. Figlio di due generali dell'Air Force, Kristofferson studiò a Oxford prima di entrare nell'esercito e raggiungere il grado di capitano

Ray Manzarek 

Diversi anni prima di diventare un fervente attivista contro la Guerra del Vietnam, Ray Manzarek era parte dell'Army Signal Corps. L'artista fu assegnato ad una base giapponese per la Army Security Agency. 

Willie Nelson 

Dopo essersi diplomato, nel 1950, Willie Nelson entrò nell'Air Force, per poi essere congedato per motivi di salute 9 mesi dopo. 

B.B. King, oggi nel Rock, 14 maggio, Stone Music, Classic Rock, 10 canzoni, migliori, playlist

B.B. King 

Un giovanissimo B.B. King entrò nell'esercito nel 1943, nel mezzo della II Guerra Mondiale. Fu presto mandato a casa per il suo contributo nel territorio del Mississippi, importante base alleata durante il conflitto. 

John Prine 

Il cantautore John Prine lavorava come postino quando ricevette la chiamata alle armi durante la Guerra del Vietnam, nel 1966. Nel suo periodo d'arruolamento come ingegnere meccanico, l'artista diede alla luce brani come Sam Stone e Your Flag Decal Won't Get You Into Heaven Anymore

John Fogerty 

Nel 1966, 3 anni prima l'uscita di Fortunate Son, John Fogerty entrò nell'ufficio di un reclutatore per entrare nell'esercito americano. Fu, poi, assegnato ad un centro d'addestramento a Fort Bragg, per poi stanziarsi a Fort Knox. Dopo aver trascorso 6 mesi in militanza attiva, Fogerty rimase tra le riserve fino al 1968

Johnny Cash 

Come molti giovani uomini della sua generazione, Johnny Cash entrò nell'aeronautica quando aveva 18 anni. Dopo aver seguito l'addestramento di base, il cantautore fu assegnato al dodicesimo squadrone radio mobile. Prestò servizio in Germania Ovest dove lavorò come operatore Morse, intercettando le trasmissioni sovietiche.

Harry Belafonte 

Dopo aver lasciato le scuole superiori, il cantante Harry Belafonte entrò in Marina. Era il 1944, quindi l'artista prestò servizio durante la II Guerra Mondiale, nonostante non sia mai stato mandato oltreoceano. Utilizzò i suoi indennizzi da veterano di guerra per dare inizio alla sua carriera artistica, partendo da un workshop di recitazione

Elvis Presley 

Quando Elvis entrò nell'esercito, nel 1958, era al picco della sua carriera. Gli fu offerta la possibilità di entrare nei Servizi Speciali per intrattenere le truppe, ma fu persuaso dal suo manager ad arruolarsi come soldato semplice per far sì che guadagnasse l'ammirazione dei veterani. 

Maynard James Keenan 

Il frontman dei Tool, Maynad James Keenan, entrò nell'esercito subito dopo aver finito il liceo, nel 1984. Rifiutò di continuare il suo percorso militare per inseguire la carriera nel mondo della musica. 

jimi-hendrix

Jimi Hendrix 

Non fu una scelta patriottica quella di Jimi Hendrix di entrare nell'esercito. Per il leggendario chitarrista fu, più che altro, il modo migliore per evitare due anni di galera per aver rubato delle auto. A partire da qui, Hendrix decise di arruolarsi nel maggio del 1961. Fu congedato l'anno successivo. 

Jason Everman 

Jason Everman ha suonato in due delle più influenti band nella storia del grunge, diventando il chitarrista dei Nirvana nel 1989, prima, e il bassista dei Soundgarden dopo. Nel 1994, però, decise di mettere la sua vita su binari differenti, arruolandosi nell'esercito, servendo gli Stati Uniti in Iraq ed Afghanistan. Fu congedato nel 2006 e, ad oggi, lavora come consulente militare. 

Jerry Garcia 

Proprio come Jimi Hendrix, Jerry Garcia scelse l'esercito per evitare la galera. La sua esperienza sotto le armi durò solo nove mesi, durante i quali fu trasferito da Fort Ord a Presidio, a San Francisco. 

Bill Withers 

Ansioso di lasciare casa sua, in West Virginia, Bill Withers entrò in Marina a soli 17 anni. L'artista voleva dimostrare a sé stesso di poter fare carriera sotto le armi e, per questo, prestò servizio per nove anni, per poi essere congedato nel 1965

You May Also Like