Jethro Tull, Marillion, Porcupine Tree: i 3 album in arrivo nel 2022

jethro tull

La scena progressive continua ad emozionare gli appassionati più irriducibili. Tre grandi atti del panorama sono in procinto di rilasciare nuovi lavori in studio. 

Il mondo del progressive rock, lo sappiamo, ha conosciuto la sua massima espansione anni addietro. Ciò nonostante, sono moltissimi i grandi atti che, ad oggi, continuano a portarne alto il nome, raccogliendo l'eredità dei leggendari artisti del passato. Non solo, non tutti i mostri sacri del prog hanno deciso di appendere le chitarre al chiodo e, il loro incontenibile genio continua a far sognare milioni di fan grazie a lavori sempre nuovi e di elevata qualità. Le novità più significative per l'anno che verrà arrivano da Jethro Tull, Marillion e Porcupine Tree: le scopriamo in quest'articolo. 

Marillion

Si intitola AN HOUR BEFORE IT'S DARK, il nuovo album dei Marillion che sarà disponibile all'acquisto a partire dal 4 marzo prossimo. Il disco affronta tematiche molto personali, rivelandosi riflessivo, specie sul fronte sociale e politico. I membri del gruppo promettono emozioni forti per questo nuovo album, nel quale la commistione di influenze proveniente da essi è forte, variegata e straordinariamente amalgamata. 

Jethro Tull 

I giganti del progressive rilasceranno, alle prime luci del 2022, un disco per Sony Music/InsideOut. L'album, si intitola THE ZEALOT GENE e ha visti impegnati nella sua realizzazione: Ian Anderson, Joe Parrish-James, Florian Opahle, Scott Hammond, John O'Hara e David Goodier. La band ha già anticipato l'uscita dell'album con dei singoli, tra cui la già acclamatissima Shoshana Sleeping

porcupine tree

Porcupine Tree 

I giganti inglesi del prog moderno hanno interrotto il loro silenzio discografico con l'uscita di un nuovo brano, accompagnato da un video ufficiale: Harridan. Allo stesso tempo, la band ha annunciato l'uscita di un nuovo disco per Music For Nation. Si intitola CLOSURE/CONTINUATION ed uscirà il 24 giugno. Sarà disponibile in CD, doppio vinile e in cassetta limited edition. Saranno diverse, poi, le edizioni speciali e limitate contenenti materiale speciale, tracce bonus e versioni esclusivamente strumentali. 

You May Also Like