“All My Loving” è stato l’ultimo brano ascoltato da John Lennon?

john lennon

La morte di John Lennon segnò l'opinione pubblica. Ad oggi, la storia della musica ricorda quel momento come uno dei più neri, ma l'8 dicembre del 1980, milioni di persone ovunque nel mondo rimasero profondamente sconvolte. 

Chiunque abbia vissuto in prima persona la notizia dell'assassinio di John Lennon, ne serba un ricordo atroce o, quanto meno, sconvolgente. Il produttore televisivo newyorkese Alan Weiss ricorda chiaramente quanto accaduto quel giorno. L'8 dicembre del 1980, Weiss si diresse verso Central Park dove un taxi lo investì e un'ambulanza lo trasportò tempestivamente verso il Roosevelt Hospital. Weiss non ricorda gli accaduti vividamente, ma in ogni caso, ha chiaro in mente il momento in cui, durante gli esami, fu annunciato l'arrivo di una vittima da arma da fuoco

John-Lennon-Double-Fantasy

Weiss ricorda gli ultimi attimi di Lennon 

"C'erano due ufficiali di polizia a trasportare un uomo - spiega Weiss - Il dottore diede uno sguardo veloce all'uomo colpito che fu immediatamente portato nella stanza adiacente. Quando i poliziotti lasciarono la camera, li sentii parlare. Erano letteralmente accanto al mio letto quando uno dei due disse all'altro scioccato che, la vittima, fosse proprio John Lennon"

Ancora in stato confusionale, Weiss non poteva credere alle sue orecchie. Ciò nonostante, il quadro cominciò ad essere chiaro quando riconobbe l'inconfondibile figura della moglie dell'artista, Yoko Ono, accompagnata lungo il corridoio da un agente, mentre versava lacrime amare. Una chiamata agli studi televisivi in cui lavorava confermò quanto accaduto all'ex colonna portante dei Beatles. 

L'ultima canzone ascoltata da Lennon

Weiss fu trasportato in un'altra camera e, quando una dottoressa entrò per dei controlli, lui chiese immediatamente in che condizioni Lennon vertesse. Il medico si rifiutò di rispondere, ma in quel momento, l'artista era ancora vivo, poiché necessitava ancora di assistenza. In quel momento, Weiss notò in sottofondo All My Loving. Alla fine del brano, il produttore sentì qualcuno urlare: in quel momento i dottori avevano annunciato a Yoko Ono il decesso dell'adorato marito. La notizia della morte di John Lennon fece immediatamente il giro del mondo, rimbalzando da un tabloid all'altro a velocità impressionante. Quanto accaduto in quelle ore di caos assoluto è riportato in una pellicola, intitolata The Lennon Report, che si concentra su come la polizia e il personale medico si siano prodigati per salvare la vita del musicista.

You May Also Like