“Bridgerton 2”: la trama, l’anteprima e la colonna sonora

Il 25 marzo uscirà finalmente su Netflix la nuova stagione di Bridgerton: noi l’abbiamo vista in anteprima e abbiamo partecipato alla conferenza stampa. Ecco tutto ciò che dovete sapere:

La prima stagione di Bridgerton è uscita a fine dicembre del 2020 e, complici il lockdown e la voglia di leggerezza e spensieratezza, ha raggiunto numeri esorbitanti nelle visualizzazioni rimanendo in cima alla classifica delle serie più viste e chiacchierate della piattaforma per svariate settimane. Se nella prima serie ci venivano presentate dall’arguta e spietata penna di Lady Whistledown le famiglie e le abitudini della borghesia londinese di inizio Ottocento facendoci appassionare alla tormentata coppia composta dal “diamante” Daphne Bridgerton e dal duca di Hastings Simon Basset, in questa seconda seconda stagione si seguono le vicissitudini amorose di un nuovo Bridgerton entrato in società: il primogenito Lord Anthony, il quale viene folgorato dall’inaspettato arrivo di due nuove pretendenti direttamente dall’India, la sorella maggiore Kate Sharma e la più giovane Edwina. Intorno a questo triangolo si dipana uno dei drammi principali della stagione, non meno importanti però sono anche lo sviluppo di Penelope Featherington nei panni segretissimi di Lady Whistledown, la crescita di Eloise Bridgerton, il cui ingresso in società sottolineerà ancora di più il suo carattere ribelle e indipendente dalle regole della società e l’“umanizzazione” della regina d’Inghilterra.

Non pensiate che in questa serie la colonna sonora venga lasciata al caso, difatti è abitudine sia nella prima che nella seconda stagione avvalersi di canzoni moderne rielaborate in chiave classica a far sfondo dei vari balli a cui partecipano i nostri protagonisti. Nella prima serie i titoli sono stati i seguenti:

-Ariana Grande, thank u, next
-Maroon 5, Girls Like You
-Shawn Mendes, In My Blood
-Billie Eilish, bad guy
-Celeste, Strange (feat.Hillary Smith)
-Taylor Swift, Wildest Dreams

Come anticipato poc’anzi, questa tradizione viene ampiamente mantenuta anche nella seconda stagione e di seguito vi elenchiamo quali sono le canzoni riadattate a favore dell’epoca storica in cui si svolgono le vicende (se non volete spoiler saltate questa parte!):

-Nirvana, Stay Away
-Madonna, Material Girl
-Rihanna, Diamonds
-Robyn, Dancing On My Own
-Alanis Morissette, You Oughta Know
-Harry Styles, Sign Of The Times
-Pink, What About Us
-Calvin Harris, How Deep Is Your Love
-Miley Cyrus, Wrecking Ball

Proprio oggi, inoltre, abbiamo partecipato alla conferenza stampa per la presentazione ufficiale di Bridgerton 2 (che vi ricordiamo sarà visibile su Netflix dal 25 marzo) e questo è ciò che ci hanno detto il creatore e showrunner Chris Van Dusen e alcuni dei personaggi presenti: essi ci assicurano, come vi abbiamo già anticipato, che tutti gli aspetti più amati dai fan nella prima stagione verranno mantenuti, ovvero il romanticismo, la sensualità e… gli scandali!

You May Also Like