La parodia degli Aerosmith sul grunge nel video di “Falling In Love”

aerosmith

NINE LIVES avrebbe distrutto la carriera di qualunque band, tranne gli Aerosmith che lanciarono il disco con un singolo ironico e stucchevole intitolato Falling In Love (Is Hard On The Knees) 

I ragazzacci di Boston dominarono la scena hard rock dei primi anni '90 grazie al successo multi platino rappresentato da GET A GRIP. I 4 anni trascorsi tra la pubblicazione precedentemente citata e NINE LIVES, però, furono caratterizzati da aspre liti all'interno della band. Tim Collins, manager del gruppo, salvò gli Aerosmith più volte; prima dalle loro dipendenze e, successivamente, dai loro screzi. Al di là del roller coaster emozionale su cui i membri del gruppo erano lanciati durante le incisioni di NINE LIVES, la priorità per loro rimaneva la musica

La storia di Falling In Love 

Come detto, da NINE LIVES, emerse Falling In Love, un brano per il quale i fan erano a dir poco spaventati. Rilasciato come singolo l'11 febbraio del 1997, Falling In Love si presentò come ponte sull'abisso che separava l'hard rock degli anni d'oro della band e la loro rinascita negli anni '80 sotto il segno di MTV e di sonorità più catchy. Il testo della canzone, sprezzante e trasgressivo oltre i limiti della quarta parete, mostrò le vere intenzioni di Steven Tyler: non invecchiare con eleganza. 

Il singolo fu, per la band, il loro tentativo di divertirsi dopo un periodo buio. Quando arrivò il turno del video, poi, gli Aerosmith optarono per toni dark, completamente in contrasto col mood di video di brani come Love In An Elevator. Diretto da Michael Bay, il video di Falling In Love è decisamente fuori dagli schemi e, al tempo, volle essere una parodia delle clip con cui i maggiori artisti grunge accompagnavano i loro singoli. Rabbia, pesantezza, malvagità e sessualità (in stile '80s), dominarono il video del brano che entrò al trentacinquesimo posto della Billboard Hot 100. Joe Perry voleva che i brani inclusi in NINE LIVES finissero in radio, che il disco fosse qualcosa di importante, ma a dirla tutta, gli screzi relativi al disco non finirono nemmeno dopo il suo rilascio. 

You May Also Like