Noel Gallagher: “Non possono esserci band come gli Oasis oggi”

Noel-Gallagher

Noel Gallagher ha espresso i suoi dubbi riguardo la possibilità che una band come gli Oasis possa emergere oggi. Le motivazioni dell'artista sono dettate da un ragionamento ben preciso. 

I fratelli Gallagher sono ben noti al pubblico internazionale per le loro dichiarazioni scottanti sulle tematiche più disparate. Le recenti parole con le quali Noel Gallagher ha detto la sua riguardo la possibilità per una band come gli Oasis di emergere oggi, però, derivano da un ragionamento, come già precedentemente accennato, preciso e concentrato su tematiche pressoché sociali. L'artista spiega che, al momento, le persone provenienti dalla sua medesima estrazione d'origine non potrebbero permettersi di iniziare un percorso in musica. 

Le parole di Noel Gallagher 

Come la stragrande maggioranza dei grandi gruppi del passato, anche gli Oasis provengono da un contesto lavoratore, una working class le cui famiglie ad essa appartenenti vivevano e vivono in abitazioni messe a disposizione dalle giunte locali. L'attitudine cruda e diretta proveniente da background simili coadiuvò gli Oasis nel raggiungimento del successo. Recentemente intervistato dal Daily Mirror, però, Gallagher si è detto perplesso davanti all'idea che un altro gruppo proveniente dallo stesso ambiente possa avere modo di emergere come gli Oasis negli anni '90. 

Al riguardo, il chitarrista ha detto: "I giovani appartenenti alla working class non possono permetterselo oggi. Le chitarre sono troppo costose, non esistono più sale in cui provare, sono state trasformate tutte in wine bar o pied-à-terre. Ci sono molte band nella classe media, ma preferiscono indossare gli strumenti piuttosto che suonarli. Quattro o cinque ragazzi delle case popolari non possono permettersi di fare musica oggi".

Gli Oasis si sciolsero nel 2009 a causa degli attriti tra Noel e suo fratello Liam. Da allora, il primo ha lanciato la sua nuova band, gli High Flying Birds, mentre Liam ha dato, prima, inizio ai Beady Eye, per poi proseguire da solo. Ad oggi, le possibilità di vedere gli Oasis riuniti rimangono quasi zero, mentre i milioni di fan che la band continua a raccogliere in tutto il mondo, continuano a sperare che i due Gallagher riescano ad appianare le divergenze del passato. 

You May Also Like