Come Neil Young si focalizzò sulla vita vera con “ARE YOU PASSIONATE?”

neil young

Neil Young rilasciò il disco il 9 aprile del 2002, cercando di rispondersi al quesito che lo tormentava: "Ho ancora passione nella musica?". Dopo due dozzine di album all'attivo e oltre 30 anni di onorata carriera. I suoi interrogativi furono immediatamente placati. 

"Sono nato così. Non è mai stato un problema per me. L'unica cosa che mi permette di andare avanti è mettere in discussione il mio lavoro. Molte persone non vogliono cambiare il proprio stile per una questione di lealtà, un concetto completamente diverso dalla reale percezione di essa". Furono queste le parole di Neil Young per Pulse Magazine, nel corso di un'intervista nella quale l'artista rivelò di avere le idee chiarissime riguardo l'approccio di diversi colleghi suoi contemporanei. L'attitudine dell'artista lo ha spinto verso un costante processo di evoluzione, costellato di interrogativi che, nel 2002, lo spinsero a mettere in pausa il suo lavoro con i Crazy Horse per dare vita ad ARE YOU PASSIONATE? coadiuvato dai membri della Booker T. and the M.G. band. 

La storia del disco 

Young racconta il processo di creazione di ARE YOU PASSIONATE? come qualcosa di spontaneo, immediato e semplice nella sua realizzazione. Young, poi, conosceva bene i colleghi ed i loro trascorsi. ARE YOU PASSIONATE? fu il seguito diretto di SILVER & GOLD. Questa volta, però, Young volle partire da zero, senza rivedere il passato, per mettersi alla prova ed evolvere. Uno dei brani più evocativi del disco è Let's Roll, scritta ripensando al volo 93 della United Airlines, famigerato per essersi schiantato contro le Torri Gemelle l'11 settembre del 2001. 

ARE YOU PASSIONATE? tocca tematiche molto delicate, spaziando dall'attualità alla sociopolitica, fino ad arrivare ad argomenti più cari all'autore, come la stessa messa in discussione del suo percorso artistico. Un lavoro introspettivo, con un occhio di riguardo nei confronti delle crisi del mondo moderno, in special modo quella ambientale che, in ogni caso, fu accolto con pareri divisivi. In ogni caso, l'album riuscì a raggiungere la decima posizione della Billboard 100, proprio grazie a Let's Roll che conquistò le top mainstream rock internazionali. 

You May Also Like