In vendita gli storici AIR Studios di George Martin

Foto via: foryoureyesonlybook.wordpress.com/2013/11/18/for-your-ears-only/george-martin-paul-mccartney-and-ringo-starr-in-studio-for-abbey-road-1969/

Gli storici AIR Studios di Londra, fondati dal “Quinto Beatle”, George Martin, sono stati messi in vendita: è arrivato il momento di passare il testimone

Gli AIR Studios, fondati dal produttore dei Beatles, George Martin, sono stati messi in vendita. Situati a Londra, nella chiesa sconsacrata di Lyndhurst Hall gli AIR Studios hanno ospitato moltissimi celebri artisti, come i Coldplay, i Muse, Adele e lo stesso Paul McCartney, che vi ha registrato anche negli ultimi anni. Ad oggi, grazie ad una sala di ripresa di 300 metri quadrati, sono gli unici studi (oltre ad Abbey Road) a poter gestire ed ospitare un’orchestra sinfonica, caratteristica fondamentale che gli ha permesso di restare in piedi negli ultimi anni, ospitando la produzione di importantissime colonne sonore, come quella per Dunkirk, Interstellar e Phantom Thread (per citarne qualcuno).

Vogliamo passare il testimone come fece Sir George“, ha detto Richard Boote, che ha acquistato gli studi nel 2006. “La vendita degli AIR Studios è un momento importante nella storia dell’industria musicale. Alcuni degli album e delle colonne sonore più importanti degli ultimi due secoli sono stati registrato qui, e siamo certi che sia ancora del margine per espandere questa attività“. Nella vendita degli AIR Studios, saranno inclusi circa 3 milioni di sterline in strumenti di registrazione, fra cui una console vintage progettata da Rupert Neve, che ha contribuito alla registrazione di alcuni degli album più venduti di tutti i tempi.

Attualmente, gli AIR Studios impiegano circa 35 persone, e incassano quasi 3 milioni di sterline l’anno. Il socio di Boote, Paul Woolf, intervistato da Billboard, ha spiegato la difficile scelta di mettere in vendita gli storici studi: “Non è certo stato facile. Questo non ha nulla a che fare coi soldi, o la rinascita del vinile. Riguarda la nostra età.” ha raccontato. “Quando abbiamo acquistato gli AIR negli anni ’80, così tanti studi hanno chiuso, e ora ce ne sono solamente 10.

La storia degli AIR Studios e del suo fondatore: Sir George Martin, il quinto Beatle

George Martin, fondò gli studi come una compagnia indipendente di registrazione nel 1965, insieme al socio John Burgess, dopo che entrambi uscirono dalla EMI. L’importante ruolo di Martin, riuscì in qualche modo a determinare il successo del famoso quartetto di Liverpool, tanto da essere soprannominato “il quinto Beatle“. A pochi anni di distanza, nel 1970, fondò uno studio gemello sull’isola di Montserrat, dove registrarono altre band celebri, come The Rolling Stones, Black Sabbath e Dire Straits.

Foto via: foryoureyesonlybook.wordpress.com/2013/11/18/for-your-ears-only/george-martin-paul-mccartney-and-ringo-starr-in-studio-for-abbey-road-1969/

Commenta Via Facebook

You May Also Like