Il cofondatore dei Pink Floyd, Nick Mason, rivela alcune perplessità in merito alla ristampa di “Animals”: trovare inediti e chicche è più difficile del previsto

Nick Mason si trova alle prese con la rimasterizzazione dello storico album del ’77 dei Pink Floyd: i lavori di Animals si stanno rivelando più difficili del previsto. Secondo Mason infatti, gli archivisti starebbero lottando per trovare materiali aggiuntivi per completare il set.

Un sacco di rarità e chicche della band, hanno trovato “casa” nel 2016, nel cofanetto The Early Years 1965-1972, e apparentemente sembra non essere rimasto molto su cui mettere le mani. Mason ha detto a Rolling Stone: “Continueremo a cercare“, nella speranza che qualche altro brano inedito, o registrazione, venga alla luce.

 

Commenta Via Facebook