Dopo 8 anni dal suo ultimo inedito, Annie Lennox pubblica una nuova canzone. È infatti del 2010 l’album natalizio “A Christmas cornucopia”, nel quale era incluso anche l’inedito “Universal child”.

Il brano “Requiem for a private war” è stato scritto dalla Lennox per la colonna sonora di “A private war”, lungometraggio diretto da Matthew Heineman che racconta la storia della corrispondente estera Marie Colvin, uccisa nel 2012 in Siria, dove lavorava come inviata.

“Scrivere “Requiem for a Private War” per il film “A Private War” non mi ha dato solo l’opportunità di onorare Marie Colvin” ha detto Annie Lennox in una dichiarazione, “ma anche quella di amplificare il messaggio di ‘verità al potere’ che ha combattuto tutta la sua vita per trasmettere al mondo, per quanto riguarda le atroci conseguenze della guerra e dei suoi effetti sulle popolazioni civili innocenti.”

La cantante degli Eurythmics ha detto anche di aver conosciuto la giornalista: “Non posso dire di essere una sua amica, ma la tragedia è che se Marie non fosse stata uccisa, credo che avrei sicuramente visto molto più di lei. Non voglio essere sentimentale riguardo a tutto ciò, ma se Marie fosse qui, sento che avrebbe pensato fosse degno di lei.”

Commenta Via Facebook