Barbra Streisand ha ispirato “I don’t want to miss a thing” degli Aerosmith

Forse non l’avreste mai detto ma, credeteci o no, Barbra Streisand ha ispirato il più grande successo degli Aerosmith

Non tutti sanno che il più grande successo degli Aerosmith “I don’t want to miss a thing” uscito nel 1998, è stato ispirato da un aneddoto sentimentale di Barbra Streisand.
L’episodio è raccontato dal sito TheRinger: la cantante, ospite della trasmissione 20/20 di Barbara Walters, stava parlando di un rapporto in erba con il fidanzato James Brolin. “Stiamo quasi per addormentarci‘.
E lui dice “Non voglio addormentarmi”
“Perché no?
Lui: “Perché mi mancheresti“.
La scrittrice di testi musicali Diane Warren era sintonizzata sulla trasmissione e, commossa per le bellissime parole di James Brolin  scrisse di getto il titolo “I don’t want to miss a thing”.
Dopo pochi mesi, il regista Michael Bay la contattò: stava cercando una colonna sonora per il suo colossal Armageddon e la Warren aveva pronto un titolo apocalittico; “I don’t want to miss a thing” divenne la quarta delle nove canzoni di Diane Warren ad ricevuto una nomination agli Oscar.

A distanza di vent’anni la storia d’amore tra Barbra Streisand e James Brolin procede a gonfie vele e gli Aerosmith non hanno mai ottenuto risultati così importanti in classifica come con quel titolo. 

Commenta Via Facebook

You May Also Like