Sapevate che Jimi Hendrix è stato un paracadutista?

Jimi Hendrix photo -197621-84894709
UNITED KINGDOM – FEBRUARY 24: Photo of Jimi HENDRIX; performing live onstage David Redfern Premium Collection (Photo by David Redfern/Redferns)

Soldato non per scelta, ma per dovere, Jimi Hendrix si arruolò nel 1961 nella divisione aviotrasportata di Fort Campbell. Tuttavia la mancanza di disciplina e un incidente alla caviglia, durante un lancio paracadutistico, gli donarono il congedo. E il rock ottenne il suo paladino alla chitarra.

Sin da piccolo, in una sgangherata Seattle di fine anni Cinquanta, Jimi Hendrix e la sua chitarra erano una cosa sola. Fu il padre Al a comprargli la prima chitarra acustica a soli 5$ e a lasciare che il figlio costruisse il proprio stile sui dischi di BB King e Muddy Waters. Dalla acustica si è poi passati all'elettrica, con il primo ingresso di Hendrix in una band, The Rocking Kings. Un risultato inevitabile, dato che, durante la scuola, Jimi era arrivato a muoversi con una scopa sottobraccio per simulare la presenza di una chitarra. Addirittura un'assistente sociale pensò di fare una colletta scolastica per acquistare una chitarra al ragazzo e non creargli un disordine psicologico. Insomma, Jimi e la chitarra, la chitarra e Jimi, a scuola e anche nell'esercito, dove il musicista si arruolò il 31 maggio 1961

Non fu certo una scelta volontaria, piuttosto un'imposizione del giudice a seguito dell'accusa per furto d'auto. Così Hendrix fu posto di fronte a due condizioni: o la gattabuia oppure tre anni di servizio militare. Ecco quindi che la 101' Divisione Airborne, Screaming Eagle, divenne la nuova casa di Hendrix, ma solo per tredici mesi, data l'insofferenza del musicista verso le rigide regole militari. Il chitarrista infatti aveva bisogno di una costante sorveglianza, si addormentava in servizio, non era un tiratore particolarmente bravo e, soprattutto, in qualunque momento disponibile imbracciava la sua chitarra, anche a discapito del sonno dei compagni. E un ufficiale ha così riassunto il suo atteggiamento: "Questo è uno dei suoi difetti, perché la sua mente apparentemente non può funzionare mentre svolge i suoi compiti e pensa alla sua chitarra". 

Ma tra le attività di Hendrix c'era anche il paracadutismo, di certo non così sicuro e confortevole come oggi, ma frequente causa di infortuni. Si stima che il chitarrista abbia fatto 26 lanci di paracadute e uno di questo gli abbia provocato una frattura della caviglia per un atterraggio malandato. Il risultato fu il congedo immediato, che sicuramente fece piacere al comandante Gilbert Batchman, già intenzionato a cacciare Hendrix. Sembra che tale incidente, poi, abbia salvato Hendrix dal Vietnam, consegnando invece il suo lodevole talento al rock 'n roll. Sin dalla sua prima esibizione newyorkese al Café Wha, dove la modella Linda Keith, allora fidanzata con Keith Richards rimase affascinata dal tocco elettrico del chitarrista. 

Il 19enne Hendrix ha quindi fatto di tutto per fuggire alla gabbia militare, simboleggiata dalla divisa che offuscava il suo stile ribelle e la sua folta chioma. Il suo congedo avvenne il 2 luglio 1962 e si dice che la motivazione "inadeguatezza a condizioni onorevoli" fosse legata a un episodio di masturbazione nelle latrine in cui Hendrix venne scoperto dai suoi ufficiali. Ma ci volle quell'ultimo lancio dal paracadute e l'incidente alla caviglia per l'allontanamento definitivo, dato che il congedo per cattiva condotta non fu accolto. Diversi anni dopo Hendrix avrebbe suonato l'inno nazionale distorto al Festival di Woodstock, in un'esibizione memorabile. 

Scopri l'ultimo numero di «Classic Rock Italia», con una cover story dedicata ai Jimi Hendrix Experience! La rivista è in tutte le edicole e sul nostro store online.

You May Also Like