Greta Van Fleet: stop temporaneo per una laringite

greta van fleet

I Greta Van Fleet hanno interrotto temporaneamente il tour per una laringite che ha colpito il cantante Josh Kiszka.

“Sfortunatamente, da qualche parte nel viaggio tra Stati Uniti, Giappone e Australia, ho contratto un’infezione alle vie respiratorie che si è tramutata in una laringite”, ha scritto il cantante in un post sui canali della band. “Ho cercato di guarire, ma pare che non sia riuscito a liberarmene. Secondo i dottori continuare a cantare in queste condizioni potrebbe causare dei danni permanenti alle corde vocali: è un rischio che non posso correre, e che ci ha costretto a riprogrammare due date”.

Al momento solo due date australiane sono state annullate e non c’è motivo di preoccuparsi per altri show, in particolare quello previsto in Italia il prossimo 24 febbraio all’Alcatraz di Milano.

Commenta Via Facebook

You May Also Like