15 artisti italiani per Fabrizio De André

Faber Nostrum, omaggio, De André, Indie, Stone Music

Uscirà il 26 aprile l’attesissimo “Faber nostrum”

Lo potremo ascoltare fra pochissimo tempo e sarà ancora una volta come sempre è stato: le note immortali di Fabrizio De André saranno oggetto di un omaggio musicale da parte di 15 artisti italiani indipendenti, che daranno vita alla nuova collezione di brani intitolata “Faber nostrum”.

La “Canzone dell’amore perduto”, uscita l’11 gennaio scorso nel ventennale della scomparso dell’artista, e “Inverno”, pubblicata il 15 marzo, sono state le due anticipazioni a cura, rispettivamente, del cantautore siciliano Colapesce e dalla band milanese dei Ministri.

Nell’album (potete pre-ordinarlo da qui) potremo gustare ancora “Cantico dei drogati”, interpretato da Artù, “Sally”, proposta da Gazzelle, “Amore che vieni, amore che vai” con gli Ex-Otago, Willie Peyote, il rapper torinese che si proporrà con “Il bombarolo”, i Canova con “Il suonatore Jones”, Cimini e Lo Stato Sociale con una loro versione di “Canzone per l’estate”, The Leading Guy che si cimenterà in “Se ti tagliassero a pezzetti”, Motta con “Verranno a chiederti del nostro amore”, “La canzone di Marinella” a cura del duo La Municipàl dei fratelli Tundo, Fadi in una cover di “Rimini”, gli Zen Circus con “Hotel Supramonte”, la band metal dei Pinguini tattici Nucleari con “Fiume Sand Creek” e Vasco Brondi con “Smisurata preghiera”.


Tracklist di “Faber Nostrum”

• Gazzelle – Sally
• Ex-Otago – Amore che vieni, amore che vai
• Willie Peyote – Il bombarolo
• Canova – Il suonatore Jones
• CIMINI feat. Lo stato sociale – Canzone per l’estate
• Ministri – Inverno
• Colapesce – Canzone dell’amore perduto
• The Leading Guy – Se ti tagliassero a pezzetti
• Motta – Verranno a chiederti del nostro amore
• La Municipàl – La canzone di Marinella
• Fadi – Rimini
• The Zen Circus – Hotel Supramonte
• Pinguini Tattici Nucleari – Fiume Sand Creek
• Artù – Cantico dei drogati
• Vasco Brondi – Smisurata preghiera

Commenta Via Facebook

You May Also Like