Ancora problemi per Ozzy Osburne: Bologna posticipata nuovamente

Dopo il primo posticipo delle date del 2019, Ozzy Osburne è costretto a rimandare nuovamente il tour europeo. Ecco perché…

Il tour di Ozzy Osburne continua a essere posticipato. A detta del cantante, i suoi problemi di salute stanno migliorando ma ha ancora bisogno di tempo per riprendersi del tutto e avere abbastanza forze da poter sostenere un tour europeo di tale portata, previsto per la primavera 2020, con i Judas Priest come band di supporto. Non subiscono invece alcuna variazione le date del tour americano che si terrà nell’estate del 2020.

Non sto morendo, sto guarendo e mi serve semplicemente più tempo del previsto. Sono stufo di stare a letto e non vedo l’ora di tirare il culo fuori di casa e tornare in tour, solo che dovrete avere ancora un po’ di pazienza.


Tutto il tour europeo sarà rimandato al 2021. Slitta dunque a data da destinarsi anche lo show italiano previsto per il 10 marzo 2020 alla Unipol Arena di Casalecchio di Reno (BO). Live Nation Italia ha diffuso il seguente comunicato:

Ozzy Osbourne è costretto a posticipare al 2021 il suo tour europeo, inclusa la data all’Unipol Arena di Bologna prevista il 10 marzo 2020.
Ulteriori informazioni sulla nuova data e sulla validità dei biglietti verranno rese note nei prossimi giorni. Per il momento raccomandiamo a tutti i possessori del biglietto di conservare il proprio, in attesa di nuove indicazioni.

Commenta Via Facebook

You May Also Like