Taylor Momsen annuncia il ritorno dei The Pretty Reckless

A 4 anni dall'ultimo album, Taylor Momsen annuncia il ritorno dei The Pretty Reckless con un nuovo tour, ma soprattutto un nuovo disco: DEATH BY ROCK & ROLL.

La storia è piena di attori che hanno provato a buttarsi nel mondo della musica. Questo è il caso di Taylor Momsen che, nel 2007, ha fondato il gruppo hard rock dei The Pretty Reckless. L'attrice ha alle spalle una lunga carriera che parte già dall'infanzia. Proprio su questo, la stessa Momsen ha scherzato nel video pubblicato su Instagram in cui annuncia il ritorno del gruppo a 4 anni dall'uscita di WHO YOU SELLING FOR.

In molti la ricorderanno per il ruolo di Jenny Humphrey nella serie Gossip Girl, ma la sua prima comparsa televisiva risale a quando aveva solo 3 anni e divenne protagonista di uno spot della Kraft. Irriconoscibile, invece, nel suo ruolo forse più conosciuto, quello di Cindy ChiLou ne Il Grinch.

Proprio a questi ultimi due ruoli l'attrice fa riferimento nel video, in cui afferma che in molti potrebbero ricordarla per quello, ma che altri potrebbero invece collegarla all'impegno con la band. In particolare, il riferimento è alle immagini del video di Heaven Knows, che sicuramente mostra una certa crescita e un certo contrasto rispetto alle prime innocenti comparse televisive.

Il tour annunciato nel video per ora si riferisce solo all'America, dove la band parteciperà ad alcuni festival e terrà alcuni live più intimi, che partiranno il 5 maggio dal Bowery Ballroom di New York.

Ma la notizia più inaspettata è l'arrivo del nuovo album. La Momsen ha affermato che il nuovo disco, DEATH BY ROCK & ROLL, è ormai pronto. Di questo progetto per ora si sa veramente poco; a fine 2020, sempre Taylor Momsen aveva mostrato su Instagram una collaborazione tra i TPR e il batterista Matt Cameron (Soundgarden e Pearl Jam).

Questo non sarebbe il primo collegamento tra la band e i Soundgarden. Nel maggio 2017, infatti, i The Pretty Reckless firmarono gli opening acts degli ultimi concerti del gruppo, fino al giorno precedente il suicidio di Chris Cornell. A quest'ultimo la band dell'attrice ha inoltre dedicato la cover di Like a Stone degli Audioslave – gruppo fondato dallo stesso Cornell – durante un concerto tenutosi solo un paio di giorni dopo la sua morte.

Il nuovo disco si preannuncia quindi molto personale, ma il dubbio su quale sound decideranno di utilizzare persiste. Continueranno con la consapevolezza di WHO YOU SELLING FOR o ci sarà un ritorno ai pezzi più audaci e a tratti blasfemi di GOING TO HELL e LIGHT ME UP?

Commenta Via Facebook

You May Also Like