Gli Wham! e il successo internazionale di MAKE IT BIG

wham

Sapevate che la celebre Wake Me Up Before You Go-Go venne scritta a partire da un bigliettino che Ridgeley aveva lasciato ai suoi genitori? Non è l'unica curiosità dell'album MAKE IT BIG degli Wham!

MAKE IT BIG è il secondo album degli Wham!, pubblicato nel 1984. Venne registrato per la maggior parte presso lo Studio Miraval, nella Francia meridionale, dove Michael si era rifugiato per lavorae in totale tranquillità. Quasi come a conferma del titolo del disco, MAKE IT BIG consacrò il gruppo al successo internazionale. Basti solo pensare che uno dei suoi brani, Wake Me Up Before You Go-Go, detiene il record di copie vendute in un solo giorno: 100.000.

Al momento dell'uscita dell'album, gli Wham! avevano già raggiunto la fama nel Regno Unito e negli Stati Uniti con il loro album d'esordio FANTASTIC e con diversi singoli. In particolare, MAKE IT BIG si rifà allo stile della hit estiva Club Tropicana, di cui riprende le immagini e le sonorità. 

All'uscita di MAKE IT BIG corrisponde infatti anche un restiling del gruppo: il look ribelle con le giacche in pelle nera, che rendeva i musicisti rappresentanti di una generazione in crisi, venne sostituito da colori sgargianti e sorrisi. Ben presto, gli Wham! diventarono dei veri e propri sex symbol

Per questa ragione, come anche per i brani spesso dai contenuti leggeri, gli Wham! venivano considerati rappresentanti di basso livello del bubblegum pop, non degni dei rivali Duran Duran o Spandau Ballet. In realtà, proprio MAKE IT BIG avrebbe fatto cambiare idea a molti, che iniziarono a riconoscere le grandi abilità di George Michael come compositore e performer. 

Inoltre, i brani dell'album erano destinati a diventare successi immortali, forse proprio per il loro significato leggero ma sempre attuale. Un esempio è proprio la celebre Wake Me Up Before You Go-Go. Essa si ispira a un biglietto che Andrew Ridgeley aveva lasciato sul frigo ai suoi genitori, che il giorno dopo sarebbero partiti, in cui chiedeva di svegliarlo.

Tuttavia il biglietto conteneva delle ripetizioni, scritte per errore. Recitava infatti: "Wake me up up before you go go". La comicità del refuso diede a Michael lo spunto per una nuova canzone, in cui decise però di eliminare la prima ripetizione ("up") perché il ritornello suonasse meglio. 

Iconico divenne anche il videoclip del brano, in cui sia i componenti della band sia le coriste indossano le iconiche t-shirt di Catharine Hamnett. Tutte bianche, eccetto per la scritta "Go-Go"

MAKE IT BIG fu l'album che consacrò il gruppo al successo internazionale. L'anno successivo infatti, gli Wham! parteciparono al Live Aid e intrapresero un tour mondiale tra occidente e oriente che li portò ad essere la prima band occidentale a esibirsi in Cina (qua per leggere tutta la storia). 

Insomma, troppo spesso sottovalutati, gli Wham! hanno fatto la storia del synth pop e del pop e ancora oggi hanno tanto da dirci. 

Commenta Via Facebook

You May Also Like