Quando Jack Black convinse i Led Zeppelin a dare una canzone a “School of Rock”

Convincere i Led Zeppelin a concedere a un film i diritti di una loro canzone non è facile... Jack Black però ci è riuscito, e School of Rock si è aggiudicato Immigrant Song. Scopriamo come ha fatto.

Jack Black, musicista, attore, doppiatore e molto altro, nasceva il 28 agosto 1969 a Los Angeles, California. La sua vita, non ci sono dubbi, è stata decisamente rock: ha collaborato con moltissimi artisti, come Dave Grohl e i Queens of the Stone Age, e ha recitato al fianco di grandi attori, come Cameron Diaz, Kate Winslet, Robert Downey Jr. e molti altri. 

La sua interpretazione più rock? Oltre a quella in Tenacious D (di cui vi abbiamo parlato qui), quella di Dewey Finn, lo squattrinato protagonista che sogna di diventare una rock star in School of Rock, e che con la sua passione contagia un gruppo di studenti.

D'altronde, questo personaggio gli consente di confrontarsi con i suoi grandi idoli: AC/DC, Cream, Deep Purple e non solo. La colonna sonora della pellicola infatti è di tutto rispetto: da Smoke on the Water a It's a Long Way to the Top (If You Wanna Rock n' Roll), si tratta di una soundtrack in grado di ammaliare gli amanti del rock di tutto il mondo. 

Alla lista di artisti che hanno concesso i diritti di un loro pezzo al film, però, mancava all'inizio un nome importante: i Led Zeppelin. Proprio loro, dei quali Jack Black è un grandissimo fan.

Tuttavia, è rarissimo che la band conceda le sue canzoni alla cinematografia; dunque l'impresa si presentava come quasi impossibile. Eppure, Jack Black non poteva accettare questa mancanza. Così, decise di prendere in mano le redini della situazione. 

L'idea vincente fu del regista del film, Richard Linklater. Fu lui a proporre a Jack Black di girare un video, in cui l'attore chiedesse ai Led Zeppelin i diritti della loro iconica Immigrant Song. Il video-preghiera fu un successo: Black, nei panni del suo personaggio Dewey Finn, con la divisa di School of Rock, davanti a un pubblico urlante si rivolge direttamente a quelli che giustamente definisce gli dei del rock. E dice loro (come si può vedere nel video qui sotto):

Robert Plant, Jimmy Page, John Paul Jones...gli dei del rock. La migliore rock band di tutti i tempi. Ci serve la vostra canzone, ci serve Immigrant Song. Questo è un film sul rock, e senza quella canzone, il film crollerà. No, il film è fortissimo, ma la vostra canzone sarebbe proprio la ciliegina sulla torta. 

La supplica (ma soprattutto, l'energia e l'entusiasmo di Black) ebbero successo: i Led Zeppelin acconsentirono, e Immigrant Song entrò a far parte della colonna sonora di School of Rock. D'altronde, questo grande classico non poteva certo mancare. Così, sentiamo Dewey cantare il brano a squarciagola quando la sua band di ragazzi riesce (con un sotterfugio) a superare il provino per accedere alla famosissima Battaglia delle Band, in cui ci si sfida a colpi di rock. 

Come ci insegna Jack Black: 

La morale della storia è: "Non siate troppo orgogliosi per supplicare". Se volete davvero qualcosa, potreste anche dovervi mettere in ginocchio. Con un migliaio di persone che urlano dietro di voi. È una buona tecnica.

You May Also Like