Il bambino di NEVERMIND ha fatto causa ai Nirvana

nirvana nevermind

A trent'anni dall'uscita del capolavoro della band di Seattle, il bambino protagonista della copertina di NEVERMIND ha fatto causa ai Nirvana.

Si chiama Spencer Elden l'uomo diventato famoso a pochi mesi (solo 4) per essere immortalato sott'acqua sulla copertina di NEVERMIND, che il prossimo 24 settembre raggiungerà il suo trentesimo compleanno.

Ma una nuvola oscura il successo della band di Seattle, perché ad oggi Elden ha deciso di denunciare i membri ancora in vita dei Nirvana. La causa? L'immagine secondo lui è pedopornografica, e i suoi tutori legali non ne avevano autorizzato l'uso sulla copertina dell'album.

Il risarcimento richiesto da Elden è di 150.000 dollari. Bizzarro, considerando che ai 25 anni dell'album lo stesso Elden aveva voluto ricreare l'immagine per un servizio fotografico.

You May Also Like