Come Phil Lynott sabotava le interviste dei Thin Lizzy

phil lynott

Il chitarrista dei Thin Lizzy, Scott Gorham, ha ricordato quanto fosse difficile controllare Phil Lynott durante le interviste che rilasciava alle stazioni radio americane al picco del successo della band. 

Il compianto frontman dei Thin Lizzy, di origini irlandesi, era orgoglioso delle sue radici. Quando gli intervistatori d'oltreoceano, quindi, commettevano errori sulla sua terra natia, gli risultava molto difficile non sabotare le conversazioni. Nel corso di un recente colloquio intrattenuto con l'Australian Musician, Scott Graham ha ricordato i giorni in cui la band viveva il suo picco e, soprattutto, il comportamento di Lynott durante le interviste. 

thin lizzy

Scott Gorham ricorda le interviste con Phil Lynott 

Parlando all'Australian Musician, Scott Gorham ha ricordato così le interviste rilasciate da Phil Lynott:

Ne abbiamo rilasciate molte in America. Lui voleva sempre che io fossi al suo fianco durante questo tipo di cose. Arrivammo al punto in cui, se un DJ diceva qualcosa di sbagliato sull'Irlanda, lui cominciava a urlare e poi raccontava la storia del suo paese. Un paio di volte ho dovuto dargli una strigliata. Alla fine, eravamo lì per vendere album, non per dare lezioni di storia sull'Irlanda. Lui, a questo, rispondeva sempre che gli altri avrebbero dovuto conoscere l'Irlanda

Era molto protettivo nei confronti della sua terra - ha continuato - Voleva che le persone la conoscessero, perché in molti non avevano idea di dove si trovasse; qualcosa di impensabile al giorno d'oggi! Era un irlandese fiero, possiamo dirlo di sicuro!

Gorham è andato avanti descrivendo il suo compagno e collega come qualcuno che ha davvero goduto delle luci della ribalta:

Amava vedere le sue foto, il suo nome e quello della band. Ha vissuto alla grande, per fortuna. Penso che ogni band abbia bisogno di uno come lui, che vuole vivere sotto i riflettori, con le persone che lo guardano. Si potrebbe dire che si tratti di ego, ma alla fine anche salire sul palco può derivare da questo. Non lo mostrava mai in modo sbagliato. Era egocentrico in maniera positiva, in maniera orgogliosa

You May Also Like