Il 2022 sarà l’anno del metal per l’Eurovision?

maneskin

Con i Måneskin ad aver aperto nuovi orizzonti stilistici al panorama mainstream internazionale lo scorso anno, c'è la possibilità che l'Eurovision muova verso sponde sonore più heavy nel 2022.

Con grande sorpresa da parte del pubblico europeo e non solo, il 2021 vide un brano rock sul podio più alto di un festival ben noto per premiare tracce pop non sempre di grande impatto. Ovviamente, i Måneskin non sono stati la prima band ad essere premiata dal festival. Già nel 2006, infatti, il gruppo metal svedese dei Lordi si aggiudicò il premio con Hard Rock Hallelujah.

Eurovision 2022 nel segno del Metal? 

Il successo riscosso dai Måneskin praticamente in tutto il mondo è qualcosa di diverso da quanto accaduto nel 2006. Dopo aver vinto al festival, infatti, la band ha dominato nelle classifiche di vendite della stragrande maggioranza dei paesi del mondo, arrivando a collaborare con Iggy Pop, ad aprire i live dei Rolling Stones e, ad un certo punto, a diventare gli artisti col maggior numero di stream su Spotify

Non si tratta di un fenomeno passeggero ed è certo che chi ascolta la band romana abbia gusti musicali affini, visto che, statistiche alla mano, i fan dei Måneskin tendono ad avere nella loro playlist band leggendarie del passato, che hanno già scritto la storia del rock innumerevoli volte. D'altro canto, risulta sbagliato affermare che i Måneskin debbano tutto il loro successo all'Eurovision. La band stava già costruendo una reputazione forte grazie a brani efficaci ed una fanbase internazionale in crescita prima della vittoria al festival europeo. Sembrerebbe, però, che il gruppo abbia dato man forte nel convincere molti artisti del panorama rock e metal a partecipare al concorso. 

Alla fine, già nel 2021, i Måneskin non furono l'unico atto rock a calcare il palco dell'Eurovision. I finlandesi Blind Channel, infatti, proposero Dark Side, un brano dalle atmosfere nu metal, chiaramente ispirato all'opera dei primi Linkin Park. Il metal potrebbe, dunque, trovare una vetrina di spicco ad Eurovision 2022, ma gli appassionati dovranno, in ogni caso, tener conto che si tratti di un festival di stampo prettamente pop.

You May Also Like