Steve Vai ricorda la jam mancata con Prince

Steve_Vai_(Milan,_2005)2
Ph. Vento di Grecale Via Flickr https://www.flickr.com/photos/54185051@N00/48215957

Di recente, Steve Vai ha raccontato della volta in cui avrebbe dovuto suonare con Prince che, tuttavia, non si presentò, lasciandolo da solo con la sua band. 

Se si fossero incontrati, i due artisti avrebbero dato vita ad una jam storica. Steve Vai si recò di proposito al Paisley Park studio, nonostante Prince non si sia mai presentato. Alla fine, il chitarrista dovette accontentarsi dei membri del gruppo del cantante di Purple Rain. Vai ha aggiunto che esisterebbero dei filmati di quella giornata che, tuttavia, sarebbero andati persi, non venendo mai pubblicati. Intervistato da Cory Wong nnel suo podcast Wongnotes, Steve Vai ha ricordato i particolari di quel singolare episodio. Li riportiamo di seguito. 

Steve Vai e l'incontro sfiorato con Prince 

Durante il colloquio, il chitarrista ha dichiarato quanto segue: "Sì, è vero. Ero un grande fan di Prince. Avevo suonato a Minneapolis e la moglie di mio cugino lavorava a Paisley Park. Facemmo un sopralluogo in studio. Prince avrebbe tenuto questi show d'apertura spettacolari lì. Andai da lui dopo un suo show. Non ho mai visto Prince perché era tardi, ma lui chiamò Sonny e Michael e li svegliò per farli esibire con me. Fu una jam magica"

Alla fine della prima sessione, l'entourage di Prince informò Vai che l'artista si sarebbe, presto, presentato, mentre preparavano la sua strumentazione. Ciò nonostante, Steve sapeva che le cose non sarebbero andate come previsto: "Il tempo passava, noi continuavamo a suonare. Si fece mattina e lui non si presentò mai. Ad un certo punto dissi che sarei dovuto andare al mio prossimo concerto e che dovessi congedarmi"

Il risvolto della storia 

Sembrerebbe che, a registrare il filmato rimasto inedito di quella giornata in studio, sarebbe stato lo stesso Prince che, avrebbe preferito godersi la jam brillante da spettatore, piuttosto che unirsi ai musicisti. "Da quello che mi hanno detto, lui era in una stanza a guardare e tutto il palco era circondato da videocamere. Non è mai venuto, si è solo seduto a guardare", ricorda Vai. I filmati ufficiali, come detto, sono scomparsi. Ciò nonostante, Cory Wong avrebbe promesso di rintracciare una copia VHS bootleg della jam, teoricamente custodita da Sonny T., bassista di Prince e attualmente nelle file del progetto di Wong.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like