Foo Fighters: la band annuncia il tributo live a Taylor Hawkins

Raph_PH – https://www.flickr.com/photos/69880995@N04/36359282363/ CC BY 2.0

Orfani dell'amatissimo batterista, Taylor Hawkins, i Foo Fighters annunciano, insieme alla famiglia dell'artista, due concerti in sua memoria a Londra e Los Angeles.

Non molto tempo fa, i Foo Fighters hanno annunciato due live in tributo al compianto batterista Taylor Hawkins. Gli eventi, organizzati con l'appoggio della sua famiglia, rappresenteranno un omaggio sofferto ed appassionato alla memoria di un amico, un fratello, un eroe delle pelli e un padre. L'uomo e l'artista saranno onorati a Londra e a Los Angeles dopo la scomparsa, abbattutasi il 25 marzo scorso, come un fulmine a ciel sereno, nelle vite di coloro che lo avevano amato. L'intero panorama musicale e non solo si è stretto in cordoglio alla famiglia di Taylor. Adesso, moltissimi tra i nomi più altisonanti sulle scene, hanno aderito all'iniziativa, decidendo di partecipare agli eventi.

Tutto sui live commemorativi a Taylor Hawkins

Stando ai comunicati stampa ufficiali, nel corso dei due concerti, i Foo Fighters saranno raggiunti dagli ospiti che hanno accettato l'invito sul palco per suonare i brani che Taylor più amava e quelli che ha contribuito a dare alla luce. Gli show avranno luogo, prima il 3 settembre al Wembley Stadium di Londra e, poi, il 27 settembre al Kia Forum di Los Angeles. Di recente, è stata annunciata la line-up degli ospiti che prenderanno parte alla serata londinese. I membri sopravvissuti dei Queen, una icona degli Oasis, i Rush, i Queens Of The Stone Age e molti altri calcheranno il palco di Wembley per onorare la memoria di Taylor Hawkins.

I guest confermati finora a Wembley sono: Chris Chaney, Stewart Copeland, Liam Gallagher, Omar Hakim, Josh Homme, Chrissie Hynde, Geddy Lee, Alex Lifeson, Brian May, Mark Ronson, Supergrass, Roger Taylor, Rufus Taylor, Wolfgang Van Halen e Chevy Metal, più un'apparizione speciale del comico Dave Chapelle. Non solo, si aggiungeranno alla pletora di artisti sopracitati anche i membri dei Rage Against The Machine, dei Red Hot Chili Peppers, Miley Cyrus, Joan Jett ed Alanis Morissette. Ricordiamo che Taylor Hawkins perse la vita a Bogotà, prima di salire sul palco dell'Estéreo Picnic Festival coi Foo Fighters. Immediatamente dopo la tragedia, la band annullò tutte le date successive del tour in cui era impegnata.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You May Also Like