Grammy Awards: tutti i vincitori dell’edizione 2019

Grammy Awards, 2019, premi

11 febbraio 2019

Edizione n. 61 dei Grammy Awards

Si è svolta ieri sera allo Staples Center di Los Angeles la sessantunesima edizione dei Grammy Awards, che ha visto le esibizioni – tra gli altri – di Lady Gaga, Mark Ronson, Travis Scott, Dua Lipa con St Vincent, Chloe x Halle, Cardi B, Shawn Mendes, Janelle Monae, Red Hot Chili Peppers con Post Malone, Diana Ross, H.E.R, Brandie Carlile e Dan + Shay.

Questi i premi delle categorie principali:

Album of the Year: Golden Hour – Kacey Musgraves
Record of the Year: “This Is America”, Childish Gambino
Best New Artist: Dua Lipa
Best Rap Album: Invasion of Privacy – Cardi B
Best R&B Album: H.E.R. – H.E.R.
Best Rap Song: “God’s Plan” – Drake
Best Country Album: Golden Hour – Kacey Musgraves
Song of the Year: “This Is America” – scritta da Donald Glover & Ludwig Göransson (cantata da Childish Gambino)
Best Pop Duo/Group Performance: “Shallow” – Lady Gaga & Bradley Cooper

L’elenco completo di tutte le categorie si può trovare sul sito ufficiale della prestigiosa manifestazione. I Grammy Awards sono considerati una sorta di premio “Oscar”, sono nati nel 1959 e sono  assegnati dalla Recording Academy. Il 2019 sarà l’ultimo anno che vedrà Neil Portnow presiedere la Recording Academy (il suo mandato scadrà a luglio e non è stato rinnovato). La principale novità dell’edizione 2019 è stata l’allargamento delle quattro categorie più importanti (Record of the Year, Album of the Year, Song of the Year e Best New Artist) a otto candidati, contro i cinque delle edizioni precedenti, con l’obiettivo di rappresentare il maggior numero di generi musicali possibile nelle nomination.

 

 

 

Commenta Via Facebook

You May Also Like