“One More Light” dei Linkin Park salva un uomo dal suicidio. Il video

Una donna di Orlando è riuscita a dissuadere un uomo dal togliersi la vita dopo avergli citato il testo di One More Light dei Linkin Park

Cristina Settanni, un’operatrice sanitaria di orlando, in Florida, stava guidando per andare al lavoro quando all’improvviso nota un uomo solitario seduto sul bordo di un ponte. La donna inizialmente lo supera, ma poi decide di fermarsi e avvicinarsi a lui:

All’inizio non ho davvero pensato di fermarmi, ma il mio subconscio mi ha suggerito che avrei dovuto farlo, soprattutto perché nessun altro l’aveva fatto. Mi sono fermata perché so cosa si prova. Quindi so di cosa si necessita in quel momento. Aveva bisogno di qualcuno per comprendere che a qualcuno importava di lui e dirgli che non c’era bisogno di farlo.

È allora che decide di sedersi accanto all’uomo e consolarlo recitando una frase di One More Light: Who cares if one more light goes out / Well, I do, letteralmente “A chi importa se un’altra luce si spegne / Beh, a me sì.”

Un agente di polizia è arrivato sulla scena poco dopo e ha aiutato a portare l’uomo in salvo. Ecco il video del toccante momento, catturato dal poliziotto:

ONE MORE LIGHT è il titolo dell’ultimo album dei Linkin Park, che è stato pubblicato due mesi prima che il frontman Chester Bennington si suicidasse, il 20 luglio 2017. La canzone è stata pubblicata come singolo dopo la sua morte.

Commenta Via Facebook

You May Also Like