E’ morto Neil Peart dei Rush – il ricordo di PROG ITALIA

E’ appena stata data la notizia ufficiale: è scomparso all’età di 67 anni lo storico batterista dei Rush. Il ricordo della redazione di Prog Italia.

Il 10 gennaio alle 22:03 Elliot Mintz, portavoce di Neil Peart, ha comunicato a CBC News (Radio Canada) la morte del leggendario batterista/paroliere dei Rush, uno dei migliori artisti percussivi in circolazione, tecnico e creativo al tempo stesso. Il decesso è avvenuto il 7 a Santa Monica (California) in seguito a un tumore al cervello, ma la notizia non è trapelata fino a ieri. La redazione di Prog Italia è addolorata come tutti i fan dei Rush nel mondo e li stringe in un forte abbraccio… lo ricordiamo con la “seconda” copertina del numero 4 della nostra rivista (gennaio 2016) dove “giocava” con gli amici Geddy Lee e Alex Lifeson, le altre due colonne dei Rush.

Ciao Neil…

Commenta Via Facebook

You May Also Like