Ennio Morricone: ecco come lo hanno ricordato gli artisti internazionali

The-Legend-of-Ennio-Morricone-758x505

I Metallica, prima di tutto, ma anche Little Steven, i Massive Attack, Jean-Michel Jarre, i Muse. Si moltiplicano gli omaggi al Maestro.

Non è stato solo il cinema a rivolgere il suo ultimo saluto e tributo a uno dei più grandi compositori di colonne sonore di sempre. Debitori, nei confronti del maestro Ennio Morricone, sono anche numerosi artisti del panorama rock, pop e metal internazionale.

Tra la giornata di ieri e di oggi, dopo il triste annuncio della scomparsa del musicista, si sono moltiplicati gli omaggi nei suoi confronti. 

Tra i primi, ci sono stati i Metallica, che da anni aprono i loro concerti sulle note di The Ecstasy of Gold, tema di Il buono, il brutto e il cattivo.

James Hetfield, in particolare, ha dedicato a Morricone parole molto toccanti:

Il giorno in cui abbiamo suonato per la prima volta “The Ecstasy of Gold” come nostra nuova intro nel 1983 è stato magico! Da allora è divenuto parte del nostro sangue, respirazione profonda, pugno contro pugno, preghiere e rituali pre-spettacolo della band. Ho cantato quella melodia migliaia di volte per scaldarmi la gola prima di colpire il palco. Grazie Ennio per averci caricato, essendo una grande parte della nostra ispirazione e un legame tra band, troupe e fan. Ti penserò per sempre come parte della famiglia dei Metallica.

R. I. P. Maestro Morricone.
Con rispetto, James “papa h”

I Massive Attack hanno salutato Morricone in italiano: "Addio Ennio - geniale compositore", mentre Bernard Sumner dei New Order scrive di avere appreso con tristezza la notizia della "morte del suo eroe musicale".

Il musicista francese Jean-Michel Jarre ne ha lodato il talento melodico, così come hanno fatto i Muse. I Goldfrapp, invece, hanno pubblicato una playlist di loro pezzi preferiti chiamata Morricone Amore.

Non è mancato poi l'omaggio di Little Steven, musicista, chitarrista di Bruce Springsteen e solista (e ricordiamo come lo stesso Springsteen abbia più volte aperto i suoi concerti sulle note del Maestro):

Insomma, se il funerale di Ennio Morricone verrà svolto, rispettando le sue ultime volontà, in forma privata, omaggi e ricordi, seppur a distanza, continueranno a non mancare.

Commenta Via Facebook

You May Also Like