“Do What You Can”: l’omaggio di Bon Jovi alla New York del Covid-19

Bon Jovi
Bon Jovi, Dublin 2006 WikiCommons

I Bon Jovi hanno pubblicato il video del loro singolo Do What You Can, uno splendido omaggio alle strade e agli eroi di Manhattan colpiti dalla pandemia.

Il 23 luglio, i Bon Jovi avevano annunciato che il loro nuovo album, dal titolo 2020, sarebbe stato pubblicato il 2 ottobre 2020. Accanto all'annuncio, lo stesso giorno, era arrivato anche il nuovo singolo Do What You Can, che il frontman della band aveva presentato e cantato in un video (lo trovate qua).

2020 sarebbe dovuto essere un riferimento alle elezioni americane di quest'autunno ma si è trasformato in altro: un'opera ultimata in quarantena e profondamente testimone del suo tempo.

La clip ufficiale di Do What You Can, uscita oggi, non potrebbe essere più esemplificativa: 

Il video si apre con la voce di un notiziario:

New York ha la reputazione di essere forte, di essere resiliente. New York ce la farà. Ce la faremo.

Nel filmato Jon Bon Jovi, con una mascherina nera calata sul volto, cammina attraverso le strade deserte. Non mancano immagini di parchi e banchi di scuola vuoti, visite agli anziani dalla finestra, lauree e compleanni festeggiati in casa e poi mascherine e gel igienizzanti: immagini che ormai ovunque sono diventate familiari. In chiusura appare la dedica agli "eroi di tutti i giorni che lottano per superare questa pandemia".

La canzone, una ventata di speranza che celebra il coraggio degli eroi di ogni giorni, è anche un invito a fare il possibile, nonostante le circostanze continuino a essere dure.

Ricordiamo come, nel fronteggiare l'emergenza Coronavirus, il rocker si sia sempre posto in prima linea, tenendo aperto il servizio a domicilio del suo ristorante in New Jersey, il JBJ Soul Kitchen (ve ne abbiamo parlato qui).

Proprio nella cucina del locale era stato immortalato in uno scatto dalla moglie Dorothea, postato poi sui social con tanto di commento: If You Can’t Do What You Do… Do What You Can.

L'ispirazione per il singolo Do What You Can era venuta proprio da quel motto. Nello spirito di solidarietà collettiva, invece che pubblicare subito il pezzo, Bon Jovi aveva chiesto ai fan di partecipare, scrivendo un verso che raccontasse la propria storia.

Do What You Can è quindi... la nostra storia!

Visualizza questo post su Instagram

If you can't do what you do... do what you can.

Un post condiviso da Jon Bon Jovi (@jonbonjovi) in data:

You May Also Like