Chi è Tony Pagliuca, ex tastierista de Le Orme

pagliuca

Auguri Tony Pagliuca! Ripercorriamo insieme la carriera del tastierista de Le Orme, uno dei gruppi apripista del prog italiano.

Quando Tony Pagliuca è appena un adolescente, scopre la passione per la musica e decide di scommettere sul proprio futuro. A 18 anni lascia gli studi e dal 1968 inizia la sua carriera artistica. Si cimenta con Le Orme come compositore e autore, ma è alle tastiere e all’organo che trova la sua vera dimensione nel gruppo.

Con il famoso gruppo prog italiano incide album di grande qualità come AD GLORIAM, ma incuriosito dai nuovi linguaggi musicali all’estero trascorre un periodo a Londra, da cui riporterà interessanti nuove proposte per Le Orme.

Queste sperimentazioni portano a COLLAGE, nel 1971: è il secondo album del gruppo, ma è sostanzialmente il primo che ha così grande successo, tanto da creare un precedente per tutti i futuri gruppi prog italiani.

Due anni dopo Le Orme realizzano FELONA E SORONA, un concept album basato sulla storia complementare di due pianeti. Come non conoscerlo: l'album raggiunge una fama tale da dare al gruppo la possibilità di registrarne una versione inglese.

In quel viaggio, Le Orme incontrano anche i Genesis, che lavorano allora con Charisma, l’etichetta discografica inglese che aveva proposto alle Orme la collaborazione.

La carriera di Tony Pagliuca prosegue al di fuori della formazione d'origine, a partire dagli anni Novanta. Pagliuca pubblica LA NOTTE DELLA STELLA nel 1999, una messa di Natale. Anni dopo trasforma COLLAGE delle Orme in chiave jazz, progetto che continua ad attirare critiche positive.

Un lavoro particolare è quello di una rappresentazione della sua biografia al teatro Kolbe Mestre, nel 2008. Inoltre, ricordiamo il lavoro prodotto nel 2010: APRES MIDI, una reinterpretazione al piano di famosi pezzi delle Orme.

La sua scrittura esprime linguaggi musicali eterogenei, che vanno dal rock all’opera lirica, dal folk al prog. Insomma, un vero artista a tutto tondo!

You May Also Like