Il “White Rabbit” dei Jefferson Airplane è protagonista del nuovo trailer di Matrix

Un grande film necessita di una grande colonna sonora. Lo sa bene Lana Wachowski, a capo di una delle più grandi operazioni cinematografiche del Terzo Millennio: Matrix 4. Uscirà in gennaio 2022 il quarto film della saga con Keanu Reeves che, per il trailer, ha contato su un classico del rock dei Jefferson Airplane. 

I fan della saga hanno penato per diversi anni, ma Matrix 4 sta finalmente per vedere la luce nelle sale cinematografiche di tutto il mondo. Il film ha subito molti ritardi, principalmente dovuti all'emergenza pandemica, che hanno portato a renderne il primo trailer, uno dei più desiderati degli ultimi due anni. Di uscita recentissima, il teaser di Matrix Resurrections non ha affatto deluso i fan che, tra stralci intensi e attori amatissimi, hanno scorto l'utilizzo in esso di un grande classico della musica rock: White Rabbit dei Jefferson Airplane. 

White Rabbit come soundtrack del trailer di Matrix 4

Tratto da SURREALISTIC PILLOW del 1967, White Rabbit è uno dei brani più evocativi del celeberrimo gruppo psichedelico statunitense dei Jefferson Airplane. Vero e proprio manifesto dell'acid rock e, in particolare, delle sue sponde più aggressive e sperimentali. White Rabbit si caratterizza per il suo intenso crescendo, bruscamente interrotto e, per questo, sempre d'effetto. White Rabbit viene ricordata per essere stata suonata dalla band a Woodstock. Fu scritta da Grace Slick quando militava nei Great Society. Fu proprio l'artista a fornire al gruppo i due brani più celebri di SURREALISTIC PILLOW, White Rabbit e Somebody To Love.

White Rabbit illustra la visione della Slick delle esperienze lisergiche causate dalle droghe pesanti che influenzarono profondamente la nazione hippy in quegli anni. Espansione degli orizzonti mentali, ricerca di sé stessi verso il viaggio interiore e analisi profonda della psiche umana. Sono questi i baluardi su cui il brano di Grace Slick posa le basi e che l'hanno reso perfetto per fare da colonna sonora a Matrix, il cui concept, trae molta ispirazione dai paradigmi proposti nella traccia. 

Foto via: paxonbothhouses.blogspot.it/2016/01/paul-kantner-jefferson-airplane-founder.html

La reazione della band 

Che qualcuno del gruppo reagisse all'utilizzo del brano all'interno del trailer del film era abbastanza prevedibile. A parlarne pubblicamente è stato Jorma Kaukonen che ha suonato la chitarra nel gruppo sin dai suoi esordi nel 1965. Nel corso di un'intervista rilasciata a Rolling Stone, il musicista ha scherzato sul film, dicendo: "Abbiamo iniziato in Matrix, sono felice di esserci ritornato!". Gli appassionati di musica hanno manifestato non poco entusiasmo nell'ascoltare la traccia all'interno del trailer del film, sia per la sua sintonia con le tematiche trattate che per le aspettative, legittimamente alte, sorte sulla soundtrack integrale della pellicola. 

You May Also Like