Rimandato ancora il tour europeo di Ozzy Osbourne

La recente notizia dell'ennesimo rimando del tour europeo di Ozzy Osbourne con i Judas Priest ha nuovamente gettato i futuri spettatori in un limbo di forti incertezze.

Per la seconda volta, il Principe delle Tenebre si è visto costretto a rimandare il proprio tour in Europa e Regno Unito in compagnia dei Judas Priest. Pare che, adesso, gli eventi avranno luogo nel 2023. Nel comunicato ufficiale apparso pochi giorni fa sulla pagina ufficiale dell'artista, si legge:

Vista la continua incertezza riguardo la logistica e l'organizzazione dei posti per gli eventi in gran parte d'Europa, siamo arrivati alla difficile decisione di posporre il mio tour del 2022 al 2023. I biglietti originali rimangono validi per le nuove date. Voglio ringraziare ognuno di voi ed i Judas Priest per la vostra pazienza costante e per il supporto.

ozzy-osbourne-promo-photo-2019

Info sul tour di Ozzy 

Ozzy Osbourne lanciò il No More Tours 2, dichiarando che sarebbe stato il suo ultimo tour in giro per il mondo. Era l'aprile del 2018 e, purtroppo, la kermesse fu rimandata diverse volte a causa dei seri problemi di salute che colpirono il celebre frontman e che fecero molto preoccupare i suoi milioni di fan in tutto il mondo. Proprio in quell'occasione, Osbourne rivelò di combattere col Morbo di Parkinson dal 2003. Il febbraio successivo, Ozzy cancellò tutte le date del 2020. Al tempo, il cantante ringraziò chiunque l'avesse supportato durante quell'anno particolarmente difficile. 

Nel settembre del 2021, la moglie e manager di Osbourne, Sharon, ricordò che suo marito avesse programmato un intervento al collo e alla colonna vertebrale molto delicato, in prossimità dell'inizio del tour, originariamente previsto per gennaio. Le nuove date europee ed inglesi del tour partiranno ad Helsinki, in Finlandia, il 3 maggio del 2023, per concludersi il 14 giugno a Birmingham, in Regno Unito. Tra queste, segnaliamo una data italiana in maggio. 

Le nuove date del tour 

  • 3 maggio - Helsinki, Finlandia (Hartwall Arena)
  • 5 maggio - Stoccolma, Svezia (Friends Arena) 
  • 7 maggio - Dortmund, Germania (Westfalenhalle) 
  • 10 maggio - Madrid, Spagna (WiZink Center) 
  • 12 maggio - Bologna, Italia (Unipol Arena) 
  • 14 maggio - Monaco, Germania (Olympiahalle) 
  • 17 maggio - Budapest, Ungheria (Budapest Arena) 
  • 19 maggio - Praga, Repubblica Ceca (O2 Arena) 
  • 21 maggio - Zurigo, Svizzera (Hallenstadion) 
  • 24 maggio - Amburgo, Germania (Barclaycard Arena) 
  • 26 maggio - Mannheim, Germania (SAP Arena) 
  • 28 maggio - Berlino, Germania (Mercedes-Benz Arena) 
  • 31 maggio - Nottingham, Regno Unito (Motorpoint Arena) 
  • 2 giugno - Newcastle, Regno Unito (Utilita Arena) 
  • 4 giugno - Glasgow, Scozia (Ovo Hydro)
  • 7 giugno - Manchester, Regno Unito (AO Arena) 
  • 10 giugno - Dublino, Irlanda (3 Arena) 
  • 12 giugno - Londra, Regno Unito (O2 Arena) 
  • 14 giugno - Birmingham, Regno Unito (Resorts World Arena). 
You May Also Like