L’incendio alla Universal: persi i master di Clapton, Elton John, Police, Guns…

Incendio, Universal, UMG, Classic Rock, Stone Music, News

Secondo The New York Times  l’incendio del 2008 fece più danni di quanto dichiarato

Per la prima volta è stato reso pubblico un documento nel quale si dichiara che più di centomila master di registrazioni appertenuti all’Universal Music Group vennero persi nell’incendio del 2008. Lo stesso UMG aveva sempre minimizzato le perdite, ma un rapporto confidenziale interno del 2009 segnalava che i dani ammontavano ad almeno cinquecentomila canzoni.

Il direttore dell’epoca del magazzino dei master, Randy Aronson, ha dichiatato al The New York Times che effettivamente il suo staff cercò di minimizzare l’avvenimento per paura di ottenere pessime reazioni dal pubblico.

Sebbene non si conosca la lista dei master distrutti, questo è l’elenco degli artisti coinvolti:

Elton John
Eric Clapton
The Eagles
Aerosmith
Steely Dan
Tom Petty and the Heartbreakers
The Police
Guns N’ Roses
Nine Inch Nails
Nirvana
Soundgarden
Tupac Shakur
Beck
Louis Armstrong
Duke Ellington
Al Jolson
Bing Crosby
Ella Fitzgerald
Judy Garland
Billie Holiday
Chuck Berry
Aretha Franklin
John Coltrane
Count Basie
Ray Charles,
Sammy Davis Jr.
Les Paul
Fats Domino
Loretta Lynn
B.B. King
Quincy Jones
Burt Bacharach
Joan Baez
Neil Diamond
Sonny and Cher
The Mamas and the Papas
Joni Mitchell
Cat Stevens
Lynyrd Skynyrd
Jimmy Buffett
Don Henley
Iggy Pop
Barry White
Patti LaBelle
Yoko Ono
Sting
R.E.M.
Janet Jackson
Queen Latifah
Mary J. Blige
Sonic Youth
No Doubt
Snoop Dogg
Hole
Sheryl Crow
Eminem

Commenta Via Facebook

You May Also Like