Tutte le donne che hanno ballato con Bruce Springsteen

Da Courteney Cox a "Hurricane Jeanne". La storia dei fan saliti sul palco per Dancing in the Dark è molto lunga.

Il mondo si divide in due, dicono. I fan di Springsteen e chi non l'ha mai visto suonare dal vivo.

Anche tra i fan di Springsteen – scatenati, un po' matti, abituati a ore di attesa sotto la pioggia o il sole per ottenere l'agognato PIT – ci sono però ulteriori distinzioni da operare. C'è chi ha ballato con Bruce Springsteen e chi, per tutta la vita, sognerà di farlo.

Infatti, tutti i frequentatori dei concerti del Boss sanno che arriverà il momento in cui la E Street Band comincerà a suonare Dancing in the Dark. Si sfodereranno allora cartelli di ogni tipo, mani alzate, preghiere, proposte di matrimonio. Inizia il rituale per cui, chi riuscirà ad attrarre il musicista, avrà diritto a un ballo che non si scorderà mai più.

Era il 28 giugno 1984. Bruce invitò una giovane ragazza del pubblico a salire sul palco a ballare con lui, mentre la E Street Band continuava a suonare. La ragazza protagonista era l'allora ventenne e semisconosciuta Courteney Cox, la star di Friends. Fu un ballo memorabile, da cui scaturì il videoclip del brano, diretto da Brian De Palma.

Dal 1984 a oggi, la tradizione di Dancing in the Dark come momento esclusivo per i fan si è mantenuta in ogni luogo. Sul palco sono salite ragazze, bambini dai 4 agli 11 anni, ma anche simpatiche nonnine come Jeanne Heinz, "Hurricane Jeanne", morta la scorsa settimana a 95 anni. Jeanne era stata a circa 300 concerti del Boss e con lui aveva ballato non una, ma ben tre volte.

Naturalmente, tra le braccia di Springsteen c'è posto anche per la famiglia. Bruce ha accolto sul palco emozionato sia la figlia Jessica Rae, amazzone campionessa di salto a ostacoli, sia Adele Zerilli, la novantaquattrenne mamma adoratissima non solo dal figlio, ma anche da ogni springsteeniano.

Molti fan italiani speravano in un tour della E Street Band per il 2020. Purtroppo, il sogno sembra ancora lontano. Ma non è detto che, quando Bruce farà ritorno, non sarà proprio qualcuno di noi a riuscire a ottenere quel tanto agognato ballo con il Boss.

You can't start a fire
You can't start a fire without a spark
This gun's for hire
Even if we're just dancin' in the dark.

You May Also Like