Quando Tom Fogerty e Jerry Garcia incisero EXCALIBUR

Tom Fogerty

1971: Tom Fogerty, sempre più oscurato dal crescente successo del fratello John, abbandona i Creedence Clearwater Revival. Ecco cosa successe poi.

Fuori dai Creedence Clearwater Revival, Tom Fogerty non raggiunse mai un successo notevole, ma continuò a produrre musica. Nel 1972 pubblicò il suo primo album da solista con la Fantasy Record - etichetta discografica dei "CCR".

L'album TOM FOGERTY raggiunse la 180esima posizione nella classifica Billboard 200. Nessun singolo si piazzò nelle charts, e fu l'apice della carriera da solista di Tom.

Ecco la traccia di apertura di questo album: un brano melodico, forse non adatto ad essere un singolo, ma che merita di essere citato

Quello che ha attirato la nostra attenzione è però la collaborazione in questo primo album con Merl Saunders, musicista poliedrico che avvicinò Tom a Jerry Garcia

In quel momento, il musicista più carismatico dei Grateful Dead folta barba, occhiali da sole, il banjo tra le mani e il soprannome di Captain Trip - rilasciava il suo primo album da solista, GARCIA.

Garcia e Fogerty suonano assieme qualche gig, e questo portò a una collaborazione nel secondo album solista di Tom, EXCALIBUR, pubblicato nel 1972, pochi mesi dopo il disco di debutto. 

Da qui molti fan hanno percepito il declino di Tom, sentendo anche la mancata coordinazione con Jerry Garcia. Esiste però una gemma da riscoprire, ovvero la traccia che apre l'album:

Non ci furono altre collaborazioni in studio tra Jerry Garcia e Tom Fogerty. I due presero strade diverse, e l'ex Creedence continuò a produrre musica fino alla morte, nel 1990.

You May Also Like