Come gli Yes convinsero Jon Anderson a tornare nella band

English progressive rock band, Yes, August 1969. Left to right: bassist Chris Squire (1948 – 2015), singer Jon Anderson, keyboard player Tony Kaye, guitarist Peter Banks (1947 – 2013) and drummer Bill Bruford. (Photo by George Wilkes/Hulton Archive/Getty Images)

Nell'estate del 1968, Jon Anderson e Chris Squire si strinsero la mano per la prima volta. Poco dopo sarebbero nati gli Yes. Nel 1980 Anderson lasciò la band. Fino al 1983, quando gli Yes lo convinsero a tornare...

In realtà, dal 1980, non erano più gli Yes. Poco prima di Anderson se ne era andato anche Rick Wakeman, e la band aveva dichiarato il fallimento. Chris Squire, Alan White, Trevor Rabin e Tony Kaye, primo tastierista degli Yes, formarono la band Cinema, che nel 1983 stava producendo quello che sarebbe diventato 90125.

Anderson, che in quel periodo stava lavorando come solista, non aveva desiderio di tornare con gli Yes, dai quali si era allontanato anche in seguito a divergenze creative. Aveva pubblicato SHORT STORIES in collaborazione con Vangelis e aveva realizzato il suo primo tour da solista, durante il quale si era esibito anche con materiali degli Yes. Tra altre produzioni, spiccava la pubblicazione di THE FRIENDS OF MR CAIRO e il terzo album solista ANIMATION.

Mentre i Cinema registravano, Anderson stava lavorando a dei progetti nel sud della Francia, ma decise di tornare un weekend a casa. Alcune voci sostengono che a contattarlo fu Phil Carson, dell’Atlantic Records, per suggerirgli di ascoltare alcuni estratti dal nuovo album dei Cinema. Ma più tardi, in un’intervista, fu Anderson stesso a raccontare la storia del suo riavvicinamento agli Yes, raccontando che era stato Chris Squire ad alzare la cornetta.

Chris mi telefonò e disse ‘Jon, vuoi ascoltare il nostro nuovo album?’ E io risposi di sì.

Il bassista lo raggiunse a casa sua guidando una Rolls Royce e suonò per Jon Anderson. Lui rimase di sasso, accorgendosi di quanto quell’album fosse ben fatto. Così, quando Chris Squire gli chiese di cantare nel disco, Jon non esitò a rispondere di sì… e il lavoro fu presentato con il nome degli Yes.

You May Also Like